TgVallo

dituttodipiù

Economia e dintorni

Problemi di cuore

Sport

HomePage

 

 

 

 

 

 

 

METEO

 

 

clicca sulla foto

 

 

 

 

 

 

 

TELEVALLO

Via Salomone 6/e

 91026 Mazara del Vallo (TP)

Tel./fax 0923 907764 cell. 347 6494279

Redazione: televallo@virgilio.it

  imposta come home page

 

 

 

 
Notizie

 

AGGIORNATO il   23/07/2014 16.06


TgVallo del 23 Luglio 2014 (video)*

* link per gli utenti che non usano explorer



Marsala. Giulia Adamo si è dimessa da sindaco

Marsala, 23.07.2014 – Giulia Adamo si è dimessa da sindaco di Marsala. E’ stata lei stessa a comunicare la sua decisione nella tarda mattinata di oggi, attraverso la pubblicazione di una lunga nota sulla propria pagina del social network Facebook. Una decisione ufficializzata, poco prima delle 14, anche dall’ufficio stampa del comune lilibetano...(leggi tutto)


Camera di commercio di Trapani, i dipendenti verso lo stato di agitazione

Trapani, 23.07.2014 - Il personale della Camera di commercio di Trapani è in fermento per la riforma del sistema camerale, lanciata dal governo nazionale. Una delegazione, in rappresentanza dei 115 tra dipendenti e pensionati dell’ente trapanese, ha partecipato alla mobilitazione nazionale tenutasi oggi, a Roma, per dire “no” ai tagli, chiedendo la salvaguardia delle funzioni e del ruolo delle camere di commercio. Contemporaneamente, a Trapani, si è tenuta un’assemblea del personale, durante la quale i dipendenti hanno ribadito la loro contrarietà alla riforma “al buio” del sistema. Lo stesso personale si è detto pronto a intraprendere lo stato di agitazione ad oltranza.(riproduzione riservata)


Viabilità. Lavori in vista sul viadotto “Case Nuove” della strada statale 115

Palermo, 23.07.2014 - Pubblicato oggi, in gazzetta ufficiale, il bando dell’Anas che prevede l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria del viadotto “Case Nuove”, che si trova al chilometro 84 della strada statale 115. L’intervento, per il quale sono stati stanziati oltre 700 mila euro, prevede il rifacimento dei cordoli, l’adeguamento delle barriere di sicurezza e la sostituzione dei giunti di dilatazione del viadotto. Le offerte di partecipazione al bando dovranno pervenire entro il 10 settembre.


Errante e Lo Sciuto: da “sfidanti” a colleghi in Ncd

Castelvetrano, 23.07.2014 - Da sfidanti alle elezioni amministrative del 2012 a colleghi di partito. E’ il percorso che la politica ha riservato a Felice Errante e a Giovanni Lo Sciuto, rispettivamente sindaco di Castelvetrano e deputato regionale. I due, infatti, dopo essersi confrontati in occasione delle ultime consultazioni elettorali per la scelta del nuovo primo cittadino, con Errante che ebbe la meglio al ballottaggio proprio su Lo Sciuto, si ritrovano, adesso, fianco a fianco nella stessa formazione politica, avendo sposato progetti e idee del Nuovo Centrodestra. Ieri, infatti, il capogruppo all’Ars del partito guidato a livello nazionale da Angelino Alfano, Giuseppe D’Asero, ha ufficializzato l’adesione di Lo Sciuto al Nuovo Centrodestra. Dopo la delusione per la sconfitta al ballottaggio contro Errante, il politico castelvetranese è riuscito, poco mesi dopo, ad approdare all’Ars, essendo eletto, nell’ottobre 2012, nella lista del Partito dei siciliani, ovvero l’ex Mpa di Raffaele Lombardo. L’adesione ufficiale di Errante al Nuovo Centrodestra, invece, risale allo scorso maggio, anche se già da alcuni mesi prima il sindaco di Castelvetrano si era avvicinato al partito, dopo la fine dell’esperienza in “Futuro e libertà” e in “Noi per la Sicilia”. Dunque, adesso Errante e Lo Sciuto si ritrovano nello stesso partito e assieme potranno lavorare in sinergia per la propria città.(riproduzione riservata)


Petrosino, via libera al bilancio di previsione 2014

Petrosino, 23.07.2014 - Il consiglio comunale di Petrosino ha approvato, con 9 voti favorevoli e 4 astenuti, il bilancio di previsione 2014. Soddisfatto si è detto il sindaco, Gaspare Giacalone: “Ringrazio tutti i consiglieri comunali”, si legge in una nota, “che hanno dimostrato un grande senso di responsabilità, approvando uno degli atti più importanti per la nostra cittadina. Finalmente”, ha aggiunto Giacalone, “siamo nelle condizioni di avere quelle disponibilità per poter pianificare tutte le realizzazioni di cui Petrosino ha bisogno”.



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ATTENZIONE: Ci sono giunte comunicazioni di problemi con la visualizzazione dei video. Provate ad aggiornare il vostro mediaplayer da questo indirizzo CLIKKA QUI' e scegliete la versione più adatta alle vostre esigenze. Se il problema persiste contattate il servizio assistenza servicetv@soscomputer.info per una soluzione personalizzata


TelevalloS



siamo sul digitale terrestre
risintonizzate il vostro decoder

TELEVALLO :          CANALE 291
TELEVALLO BABY :  CANALE 683




Castelvetrano, 53enne tenta di suicidarsi: la sua “distrazione” lo salva

Castelvetrano, 23.07.2014 - Un uomo ha tentato di suicidarsi la notte scorsa, a Castelvetrano, utilizzando il gas della bombola di casa propria. Si tratta di un 53enne, che aveva preparato il tutto, staccando l’energia elettrica della propria casa, in via Monterotondo, per evitare che il gas fuoriuscito dalla bombola potesse innescare un’esplosione mettendo a repentaglio l’incolumità dei vicini. Solo che, una volta rimasto al buio, l’aspirante suicida ha acceso l’accendino: inevitabile è stata l’esplosione. L’uomo, però, è riuscito a salvarsi e dopo aver spento le fiamme si è recato da solo presso il pronto soccorso del locale ospedale per farsi curare. Il 53enne ha riportato ustioni di secondo e terzo grado alle braccia e alle gambe, che hanno reso necessario il suo trasferimento, in elisoccorso, a Catania. Sul posto, sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento castelvetranese e i carabinieri della locale compagnia.(riproduzione riservata)


Vertenza Megaservice, sindacati sul piede di guerra

Trapani, 23.07.2014 - Sindacati sul piede di guerra in merito alla vertenza Megaservice. Cgil, Cisl e Uil, infatti, chiedono che venga revocata la procedura di mobilità per i 62 lavoratori della società di servizi partecipata al 100% dall’ex Provincia di Trapani. In particolare, la richiesta è stata avanzata, ieri mattina, dai segretari provinciali della Filcams Cgil, Anselmo Gandolfo, e della Fillea Cgil, Enzo Palmeri, nel corso di un incontro che si è svolto all’ufficio provinciale del lavoro tra le organizzazioni sindacali, la prefettura e i due liquidatori della Megaservice. Ai due liquidatori, come si legge in una nota della Cgil, “i segretari dei comparti servizi ed edilizia del sindacato, assieme ai segretari della Cisl e della Uil, hanno sollecitato il ritiro della procedura di mobilità, avviata due settimane fa, fino a quando il giudice non decreterà l’eventuale fallimento della società”. Nel corso dell’incontro è stato, inoltre, chiesto di valutare la posizione di circa dieci lavoratori, che usufruendo del periodo di disoccupazione potrebbero maturare i requisiti per raggiungere la pensione. Per i segretari della Cgil, “in tal modo si ridurrebbe l’organico, trovando soluzioni alternative per la restante parte dei lavoratori”. Intanto, domani si terrà un incontro tra i liquidatori della Megaservice, il commissario dell’ex Provincia, oggi libero consorzio comunale di Trapani, Antonio Ingroia, e i rappresentanti della prefettura. L’obiettivo è quello di creare un bacino entro il quale far confluire tutte le partecipate, al fine di salvaguardare sia le società che i livelli occupazionali”. Infine, lunedì prossimo i sindacati prenderanno parte a un ulteriore incontro in programma presso l’ufficio provinciale del lavoro.(riproduzione riservata)


Rifiuti ed erbacce a Mazara, interrogazioni del M5s. Sos dal quartiere Makara

Mazara, 23.07.2014 - E’ finita al centro di un’interrogazione consiliare la situazione di degrado esistente in via America e in via del Mare, a Mazara del Vallo, della quale abbiamo parlato nell’edizione di ieri del “TgVallo”. Situazione di degrado inerente la presenza di due vere e proprie discariche a cielo aperto, con tanto di rifiuti di ogni genere...(leggi tutto)


Mazara, rimossi svariati “ficus” dal lungomare San Vito

Mazara, 23.07.2014 - Ma che fine hanno fatto i “ficus australis” piantati, alcuni anni addietro, dall’amministrazione comunale di Mazara del Vallo ai lati della passeggiata sul lungomare San Vito? E’ la domanda che molti cittadini si sono posti passeggiando in queste settimane in quella zona della città, molto frequentata soprattutto nelle calde sere d’estate...(leggi tutto)


Geometri, Parrinello confermato alla guida del collegio di Trapani

Trapani, 23.07.2014 - Conferma alla guida del collegio dei geometri e geometri laureati della provincia di Trapani per il marsalese Francesco Parrinello, eletto, ieri sera, nel corso delle elezioni per il rinnovo del consiglio. Rieletti anche cinque componenti del precedente consiglio: Isidoro Caruso, Angelo Termine, Giovanni Gentile, Nicola Di Sant’Andrea e Salvatore Fuoco Ragusa. Le cariche di segretario e tesoriere, infine, sono andate, rispettivamente, a Di Sant’Andrea e Caruso.


Calatafimi “festeggia” i 50 anni di ordinazione di tre sacerdoti

Calatafimi, 23.07.2014 - Importante traguardo per tre sacerdoti della diocesi di Trapani, che sabato prossimo festeggeranno il 50esimo anniversario di ordinazione. Si tratta di monsignor Gaspare Aguanno, di don Paolo Gucciardo e del canonico Sebastiano Scandariato, tutti e tre originari di Calatafimi. Per l’occasione, sabato, con inizio alle 19, il vescovo della diocesi trapanese, monsignor Pietro Maria Fragnelli, presiederà una celebrazione eucaristica, presso il santuario della Madonna del Giubino. I tre sacerdoti vennero ordinati dal vescovo Francesco Ricceri, nella cattedrale di San Lorenzo, il 26 luglio del 1964.



 



 





 




 



 



 



 



 



 

 




 

 






 

 

 

  Televallo s.r.l. - P.iva 01454940816