TELEVALLO

Via Salomone 6/e

 91026 Mazara del Vallo (TP)

Tel./fax 0923 907764 cell. 347 6494279

Redazione: televallo@virgilio.it

  imposta come home page

 

 

 

 

  

 
Notizie

 

 

 

 

Differenziata, la Regione premia 37 comuni virtuosi. Tra questi, Pantelleria e Gibellina. Mazara al 286esimo posto su 390 enti locali siciliani

Palermo, 11.04.2018 - Ci sono anche due comuni della provincia di Trapani tra i 37 enti locali virtuosi che verranno premiati dalla Regione per aver superato nel 2017 il 65% di raccolta differenziata dei rifiuti. Si tratta di Pantelleria e Gibellina, che riceveranno il riconoscimento domani mattina, a Catania, nel corso di un incontro promosso dal governo regionale. Secondo gli ultimi dati a disposizione, Pantelleria nell’ultimo quadrimestre dell’anno scorso ha raggiunto il 67,11% di differenziata piazzandosi al 30esimo posto a livello regionale, mentre Gibellina ha raggiunto il 65,5% piazzandosi al 36esimo posto. “Premiamo i comuni siciliani che rappresentano un modello di riferimento per la raccolta differenziata, anche nella speranza che possa essere da stimolo per tutte le altre amministrazioni che fanno precipitare l’Isola all’ultimo posto in Italia”, ha evidenziato il presidente della Regione, Nello Musumeci. Al terzo gradino del podio in provincia di Trapani si piazza il comune Custonaci con il 60,02% (62esimo in Sicilia), seguito da Alcamo con il 59% (67esimo in Sicilia), Salemi con il 56,78% (78esimo posto), Marsala con il 55,16% (86esimo posto), Calatafimi con il 55,08% (87esimo posto) e Vita con il 54,9% (89esimo). Molto più indietro gli altri comuni: Campobello di Mazara con il 19,16% si piazza al 252esimo posto a livello regionale, Mazara del Vallo con il 15,1% al 286esimo posto, Trapani con il 13,76% al 299esimo posto e Castelvetrano con il 6,73% al 338esimo posto. “Vogliamo valorizzare”, ha ancora evidenziato Musumeci, “le buone pratiche di raccolta differenziata di oltre cento comuni e i loro modelli di successo, che consentono a cinquecentomila siciliani di vivere in un contesto civico ed ecologico di livello europeo per la gestione dei rifiuti”.(riproduzione riservata)

Giovanni Dilluvio



 

 

  Televallo s.r.l. - P.iva 01454940816