TELEVALLO

Via Salomone 6/e

 91026 Mazara del Vallo (TP)

Tel./fax 0923 907764 cell. 347 6494279

Redazione: televallo@virgilio.it

  imposta come home page

 

 

 

 

  

 
Notizie

 

 

 

 

Fognature a Triscina, pubblicata la gara da oltre 18 mln di euro. Un anno fa la procedura era stata revocata in autotuela

Castelvetrano, 15.05.2018 - Altro passo in avanti a Castelvetrano sul fronte della depurazione delle acque reflue e della realizzazione delle fognature. Il commissario straordinario unico per la depurazione, Enrico Rolle, ha, infatti reso noto che è stato pubblicato il bando di gara multi-milionario per l’affidamento dei lavori di realizzazione del sistema fognario per acque nere a servizio della frazione di Triscina e del relativo collegamento al depuratore comunale in via Errante Vecchia. Un appalto per un importo di oltre 18 milioni di euro, interamente finanziato dal Cipe, che prevede l’esecuzione dell’intervento in circa due anni. A pubblicare il bando è stata, lo scorso 9 maggio, Invitalia, società che svolge il ruolo di centrale di committenza per il commissario unico. Dunque, l’iter per dotare Triscina delle fognature fa un deciso passo in avanti, dopo che nel luglio 2017 la stessa procedura di gara aveva subìto un brusco stop, con la revoca in autotutela allora decisa dallo stesso commissario a seguito di alcune criticità del bando evidenziate dall’Ance Catania. Ebbene, a distanza di quasi un anno tali criticità sembrerebbero essere state superate e, quindi, Invitalia ha potuto pubblicare il bando. Le offerte per l’appalto in questione dovranno essere presentate entro il 18 giugno. La pubblicazione della gara in questione segue di qualche mese un altro passo in avanti che ha riguardato Castelvetrano. Lo scorso gennaio, infatti, sempre il commissario Rolle aveva reso nota la notizia della consegna dei lavori di adeguamento e potenziamento dell’impianto di depurazione di via Errante Vecchia. Anche in questo caso i lavori dureranno circa due anni, per un importo di oltre 14 milioni di euro. In totale, dunque, verranno impiegati oltre 30 milioni di euro sul territorio castelvetranese per superare le criticità sul fronte della depurazione delle acque reflue.(riproduzione riservata)

Giovanni Dilluvio



 

 

  Televallo s.r.l. - P.iva 01454940816