TELEVALLO

Via Antonio Segni 12

 91026 Mazara del Vallo (TP)

Tel./fax 0923 907764 cell. 347 6494279

Redazione: televallo@virgilio.it

  imposta come home page

 

 

 

 

  

 
Notizie

 

 

 

 

Maxi-sequestro di sigarette al largo di Tre Fontane. Nove persone arrestate

Campobello, 04.09.2019 - Altro colpo delle forze dell’ordine al fiorente mercato delle sigarette di contrabbando. A metterlo a segno è stata la guardia di finanza lo scorso 24 agosto, ma la notizia è stata resa nota stamattina. Il bilancio è di nove persone arrestate, di due pescherecci sequestrati e di circa 6 tonnellate e mezzo di sigarette sequestrate. L’operazione è scattata dopo che personale a bordo di un mezzo aereo delle fiamme gialle in servizio di ricognizione nel Canale di Sicilia ha rilevato e documentato un trasbordo di numerosi colli sospetti tra un peschereccio d’altura e uno più piccolo, poco fuori le acque territoriali antistanti la località di Tre Fontane. Così, si è messa in moto la macchina operativa della guardia di finanza, che ha visto impegnati due mezzi navali, un elicottero della sezione aerea di Palermo e varie pattuglie del comando provinciale di Trapani, nonché gli investigatori del nucleo di polizia economico-finanziaria del capoluogo siciliano. I militari hanno atteso che il trasbordo venisse completato per entrare in azione. Il natante minore è stato fermato immediatamente non appena ha fatto ingresso nelle acque territoriali italiane, mentre il peschereccio più grande è stato intercettato e fermato in acque internazionali. Sul natante più grande, le fiamme gialle hanno rinvenuto oltre tre tonnellate di sigarette: lo stesso quantitativo è stato rinvenuto sul mezzo più piccolo. Le 6 tonnellate e mezzo di sigarette avrebbero fruttato all’organizzazione criminale oltre 1 milione di euro ed erano verosimilmente destinate a rifornire i mercati illeciti della Sicilia Occidentale. Gli arrestati sono un italiano, due libici e sei egiziani, mentre i natanti sequestrati sono della Tunisia e di Mazara. Tutti gli arrestati sono stati condotti in carcere a Trapani.(riproduzione riservata)



 

 

  Televallo s.r.l. - P.iva 01454940816