TELEVALLO

Via Antonio Segni 12

 91026 Mazara del Vallo (TP)

Tel./fax 0923 907764 cell. 347 6494279

Redazione: televallo@virgilio.it

  imposta come home page

 

 

 

 

  

 
Notizie

 

 

 

 

Rifiuti, a Marsala nel 2019 diminuisce la Tari

Marsala, 13.03.2019 - La Giunta comunale di Marsala, presieduta dal Sindaco Alberto Di Girolamo, ha approvato la delibera inerente le tariffe della Tari per il 2019 e le relative scadenze. L’atto amministrativo, formulato dalla sezione tributi, verrà ora trasmesso al Consiglio comunale per la definitiva approvazione e farà parte delle delibere propedeutiche al Bilancio comunale. “Come si ha modo di evincere dalla delibera, questa Amministrazione per l’anno in corso propone al Consiglio comunale l’approvazione della tariffa TARI relativa alle utenze domestiche decurtata del 3% rispetto al 2018 – precisano il Sindaco Di Girolamo e il suo vice, Agostino Licari, titolare della delega alle finanze e ai tributi. Ogni famiglia, in particolare, risparmierà quest’anno in media dai 15 ai 25 euro a secondo del numero dei componenti. E questo è un dato importante se si tiene conto del fatto che sono considerevolmente aumentati i costi di smaltimento del residuo secco (dai 141 euro per tonnellata nel 2018 si è passati ai 190 euro del 2019)”. Mediamente, dunque un nucleo familiare composto da 4 persone – come Tari (superficie media di 100 mq) – nel 2019 dovrà versare 415 euro rispetto ai 430 dell’anno passato. Un risparmio significativo se si considera che a Marsala vi sono quasi 32mila e 500 utenze domestiche. Ma c’è di più. In prospettiva infatti l’Amministrazione si propone ulteriori riduzioni. “Stiamo lavorando – proseguono i vertici dell’Amministrazione Di Girolamo – per fare in modo che nel 2020 la riduzione sia molto più consistente e i primi dati della raccolta con il nuovo metodo ci confortano in questo senso. Per tale motivo rivolgiamo un ulteriore invito ai cittadini perché attuino in maniera precisa la raccolta differenziata”. Con la stessa delibera, la Giunta Di Girolamo ha anche fissato le scadenze per il pagamento del tributo. Tre le rate: la prima entro il 31 maggio, la seconda entro il 30 settembre e la terza entro il 30 novembre. Qualora si volesse optare per il pagamento unico esso dovrà essere effettuato entro il 30 settembre.

Comunicato stampa



 

 

  Televallo s.r.l. - P.iva 01454940816