TELEVALLO

Via Salomone 6/e

 91026 Mazara del Vallo (TP)

Tel./fax 0923 907764 cell. 347 6494279

Redazione: televallo@virgilio.it

  imposta come home page

 

 

 

 

  

 
Notizie

 

 

 

 

Seconda prova nazionale gran prix Kinder+ sport under 14 di sciabola
04 Marzo 2018

Mazara, 12.03.2018 - Cala il sipario sulla Seconda Prova Nazionale del Gran Prix "Kinder +Sport" under14 di sciabola maschile e femminile svoltasi a San Severo (FG) il 3-4 marzo 2018. Brillano su tutti le prestazioni degli atleti della Mazara Scherma A.S.D. Marco Galetti e Guardalà Andrea che con i loro risultati confermano l’ottimo lavoro svolto dai Maestri Rosa Inzirillo e Gianfranco Antero. Il primo giorno di gare ha visto subito la conquista di un podio grazie all’ argento vinto da Marco Galetti nella categoria Allievi.Una gara quasi perfetta che ha visto il giovane mazarese primeggiare sin da subito. Vinti tutti gli assalti del girone all’italiana, Marco si piazzava al primo posto della classifica provvisoria. Rimasto sempre concentrato anche durante i match di eliminazione diretta il giovane mazarese ha espresso una scherma ad alti livelli. La finalissima lo vedeva contrapporsi all’atleta Francesco Sarcinella del Club Scherma Roma. Una assalto tra due giovani talenti che purtroppo si è concluso con la vittoria del romano Sarcinella con il punteggio di 15/10 sul mazarese Galetti. Nella seconda giornata di gare un altro podio arriva per la Mazara Scherma A.S.D. grazie al bronzo conquistato da Andrea Guardalà nella categoria “Ragazzi”. Andrea ha avuto un approccio perfetto alla gara con tanta voglia di riscatto dopo l’opaca prestazione della 1^ Prova Nazionale di Mazara del Vallo.Anche lui vincendo tutti i match del girone all’italiana si piazzava al 6^ posto della classifica provvisoria. Giunto in semi-finale, si presentava davanti a lui, Marco Stigliano della società CHAMP Napoli che riusciva a superare il mazarese Guardalà con il punteggio di 15-6. Per Andrea un ottimo 3^ posto che conferma il reale valore tecnico del giovane atleta. “Siamo soddisfatti – afferma il Maestro Gianfranco Antero. “Abbiamo fatto un ottimo lavoro di preparazione tecnica e mentale per arrivare pronti a questa competizione. Ci è mancato qualche risultato forse dovuto all’emozione e qualche altro invece dovuto ad infortuni, ma abbiamo la pazienza e la convinzione di riuscire a far esprimere il meglio a ciascuno dei nostri atleti.”

Comunicato stampa



 

 

  Televallo s.r.l. - P.iva 01454940816