TELEVALLO

Via Salomone 6/e

 91026 Mazara del Vallo (TP)

Tel./fax 0923 907764 cell. 347 6494279

Redazione: televallo@virgilio.it

  imposta come home page

 

 

 

 

  

 
Notizie

 

 

 

 

Castellammare, in fase di avvio i lavori per il secondo stralcio di completamento del porto

Castellammare, 21.04.2017 - «È stata firmata oggi all’assessorato regionale l’appendice di contratto che ha ritardato l’avvio del secondo stralcio di lavori di messa in sicurezza del porto. Si potrà finalmente mettere in moto il cantiere e ritengo che adesso non dovrebbero esserci altri rallentamenti». Lo afferma il sindaco Nicolò Coppola dopo l’incontro tenutosi all’assessorato regionale nel corso del quale è stato firmata l’appendice al contratto di messa in sicurezza dei lavori al porto finanziati con circa quindici milioni di euro, e che saranno effettuati dall’associazione temporanea d’imprese S.I.C.S. S.p.A. - Consorzio Stabile C.F.C. S.r.l. «L’appendice è una variante del contratto che doveva andare alla Corte dei Conti e che ha ritardato l’inizio dei lavori che erano già in partenza. Ieri è stata firmata proprio questa appendice: presenti i rappresentanti della Sics e della Cfc, ingegnere capo dell’ufficio del Genio Civile di Trapani e direttore dei lavori Giuseppe Pirrello, il responsabile unico del procedimento, l’architetto Gaspare Motisi dell’ufficio del Genio Civile di Trapani, i funzionari ed i rappresentati della Regione –spiega il sindaco Nicolò Coppola-. Ha spinto per velocizzare l’iter il deputato regionale Girolamo Turano ed il prossimo passo è il crono programma dei lavori. Intanto è certo che al momento il cantiere non sarà avviato dove sono già al lavoro i pontili galleggianti ma nel tratto di banchina dove è prevista la riqualificazione al fine di non compromettere la stagione delle attività presenti nell'area che sarà liberata a settembre. Sono soddisfatto e ritengo non debbano più esserci rallentamenti burocratici». Per quanto riguarda il primo lotto di lavori al porto, fermi dal 2010 il sindaco Nicolò Coppola afferma: «Anche in questa circostanza ho chiesto all'assessorato regionale di velocizzare e sbloccare l’iter per il primo stralcio di lavori fermi ormai da troppo tempo. Questa è la vera sfida poiché occorre evitare ulteriori danni a quanto già realizzato che, come ho sottolineato a gran voce, è già stato parzialmente compromesso».

Comunicato stampa



 

 

  Televallo s.r.l. - P.iva 01454940816