TELEVALLO

Via Salomone 6/e

 91026 Mazara del Vallo (TP)

Tel./fax 0923 907764 cell. 347 6494279

Redazione: televallo@virgilio.it

  imposta come home page

 

 

 

 

  

 
Notizie

 

 

 

 

Elezioni a Trapani, bagarre giudiziaria in vista dell’11 giugno

Trapani, 19.05.2017 - Altro terremoto politico-elettorale-giudiziario, dunque, a Trapani, a 23 giorni dall’appuntamento elettorale per l’elezione del nuovo sindaco del capoluogo. Dopo la notizia “bomba” di ieri riguardante la richiesta di applicazione della misura di prevenzione dell’obbligo di soggiorno nei confronti del candidato sindaco Antonio D’Alì da parte della direzione distrettuale antimafia di Palermo, oggi è stata l’operazione “Mare Monstrum” condotta dai carabinieri ad abbattersi come un ciclone sulla campagna elettorale trapanese. L’arresto di Girolamo Fazio, anch’egli candidato alla poltrona di primo cittadino, è destinato a sconvolgere ancor di più una campagna elettorale e una città già “scossa” dal provvedimento richiesto nei confronti di D’Alì. Una campagna elettorale iniziata con cinque aspiranti sindaci ma che, dopo meno di 48 ore dal termine ultimo per la presentazione delle candidature e delle liste a sostegno, rischia seriamente di ridursi a una “partita” con soli tre candidati. Si vedrà cosa accadrà nelle prossime ore. A questo punto, la candidatura di Fazio è seriamente a rischio, mentre D’Alì, che ha momentaneamente sospeso la propria campagna elettorale, potrebbe decidere di tornare in campo. In ogni caso, sarà una campagna elettorale decisamente condizionata dalle vicende giudiziarie.(riproduzione riservata)



 

 

  Televallo s.r.l. - P.iva 01454940816