Coronavirus, la dichiarazione del sindaco di Alcamo dopo la riunione in Prefettura

Durante l’incontro è stato ribadito che ogni attività prosegue regolarmente

Il Prefetto di Trapani, Tommaso Ricciardi, ha inviato nei giorni scorsi ai comuni il Decreto Legge del Ministero dell’Interno del 23 Febbraio riguardante le misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID 2019; e stamane ha incontrato in una riunione i Sindaci della provincia.

 

Dichiara il Sindaco Domenico Surdi “durante l’incontro è statochiarito che la Sicilia non rientra fra le cd zone rosse o gialle, pertanto le scuole rimarranno aperte, tranne per la provincia di Palermo dove si è riscontrato un caso del Corona Virus. Durante l’incontro  continua il Sindaco  è stato ribadito che ogni attività prosegue regolarmente, perché non ci sono situazioni tali per cui esista la necessità di ricorrere a provvedimenti emergenziali. Siamo in costante contatto con tutte le autorità e con le associazioni di Protezione Civile che operano sul nostro territorio. Invito tutti a seguire solo le comunicazioni ufficiali. Al momento le uniche misure da mettere in campo sono quelle indicate già da giorni daiministeri competenti. Le persone che provengono dalle cd zone gialle (aree circostanti che presentano episodi da contagio) dovranno invece, dichiararlo spontaneamente al proprio medico il quale si atterrà alle istruzioni e ai protocolli attivati.

 Comunicato stampa