Il comune di Alcamo investe sulla riduzione dei rifiuti. Presentato oggi un progetto sul compostaggio domestico

Il comune di Alcamo investe sulla riduzione dei rifiuti. Presentato oggi un progetto sul compostaggio domestico

L’amministrazione alcamese promuove il compostaggio domestico. Stamattina consegnata una compostiera alla scuola Bagolino

Questa mattina – dichiara il Sindaco della città di Alcamo Domenico Surdi – siamo presso la Scuola Sebastiano Bagolino insieme ai deputati regionali del Movimento 5 stelle per promuovere il “Compostaggio domestico”. “Abbiamo sposato, infatti, un progetto grazie al quale saranno donate 200 compostiere, partendo dai condomini per formare tutti coloro che vogliono avvicinarsi a questo mondo del compostaggio. La prima compostiera è stata collocata proprio stamattina, qui alla Bagolino, dove è attivo il servizio mensa; fra l’altro, grazie al Regolamento approvato dal nostro Consiglio Comunale è possibile avere uno sconto fino al 40% sulla bolletta. Crediamo fortemente che il compostaggio domestico possa aiutarci ad affrontare i problemi di conferimento che stiamo vivendo. Occorre per questo fare un Patto di Cittadinanza, affinché ognuno collabori, facendo la sua parte. Dobbiamo ridurre i rifiuti e tutelare l’ambiente”.

Comunicato stampa