Escalation Coronavirus a Campobello, appello di Castiglione ai cittadini

Escalation Coronavirus a Campobello, appello di Castiglione ai cittadini

Messaggio del primo cittadino ai suoi concittadini

Incremento di casi di Coronavirus a Campobello di Mazara. Motivo per il quale il sindaco Giuseppe Castiglione lancia un appello ai suoi concittadini al rispetto delle norme. Di seguito il messaggio pubblicato dal primo cittadino su Facebook:

Cari concittadini,
nell’esprimere ancora una volta la mia preoccupazione per la delicata situazione epidemiologia che sta interessando il nostro Comune, dove ieri sono stati purtroppo registrati 100 casi di contagio da Covid 19, continuo a esortarvi a rispettare scrupolosamente tutte le norme sanitarie e comportamentali volte a contenere la diffusione del contagio, limitando al massimo i vostri contatti e i vostri spostamenti a prescindere dalla classificazione formalmente attribuita al nostro territorio.
Come più volte ho sottolineato, infatti, la maggior parte di questi contagi scaturisce da incontri tra familiari, parenti e amici che continuano a svolgersi all’interno delle abitazioni e che, purtroppo, rischiano di rivelarsi occasioni di contagio molto pericolose soprattutto in questo periodo in cui a Campobello stiamo assistendo a un elevato tasso di circolazione del virus.
Colgo l’occasione anche per esprimere la mia vicinanza a tutti i cittadini di Campobello che purtroppo sono stati contagiati dal virus e che, oltre alle problematiche legate all’infezione, stanno vivendo momenti di grande preoccupazione e di sconforto, con l’augurio di una pronta guarigione.