Viola i domiciliari a Castelvetrano, un uomo finisce in carcere

Viola i domiciliari a Castelvetrano, un uomo finisce in carcere

Il provvedimento eseguito dai carabinieri nei confronti di un 37enne

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, hanno arrestato un 37enne del postoin esecuzione dell’ordinanza di aggravamento di misura cautelare emessa dalla Corte di Appello di Palermo, che ha disposto la più afflittiva custodia in carcere.

L’uomo, infatti, si trovava già ristretto agli arresti domiciliari dal mese di marzo dello scorso anno per pregressi reati contro il patrimonio. Le reiterate violazioni a tale misura compiute dall’uomo, puntualmente accertate e segnalate all’Autorità Giudiziaria competente dai Carabinieri, hanno reso necessaria l’adozione di un ulteriore provvedimento.

In particolare, nei mesi scorsi, il 37enne era stato rintracciato dalla pattuglia dell’Arma fuori dalla propria abitazione senza autorizzazione, inoltre, avrebbe approfittato di un permesso per compiere il furto di un telefono cellulare lasciato all’interno dell’abitacolo di una autovettura.

Gli esiti degli accertamenti condotti dai militari dell’Arma hanno fornito alla magistratura gravi elementi indiziari necessari ad emettere la presente ordinanza. Per tale motivo, al termine delle formalità di rito, l’uomo è stato condotto presso la Casa Circondariale “Pietro Cerulli” di Trapani.

comunicato stampa

Agenzia di Stampa Italpress - Top News sulla notizia con una squadra veloce ed affidabile

  • Salman Rushdie operato è attaccato a un respiratore
    by Redazione on 13 Agosto 2022 at 04:41

    ROMA (ITALPRESS) - Lo scrittore Salman Rushdie, aggredito ieri mentre interveniva a una conferenza a New York, è stato operato d'urgenza ed è attaccato a un respiratore, non riesce a parlare e potrebbe perdere un occhio. Secondo quanto riferito dal suo agente al New York Times, "probabilmente perderà un occhio, i nervi del braccio sono stati recisi e il suo fegato è stato danneggiato; le notizie non sono buone". Rushdie, 75 anni, è stato colpito al collo e all'addome con 15 pugnalate. A sferrare i colpi un 24enne residente a Fairview in New Jersey. Il giovane è stato bloccato da alcune persone che stavano partecipando all'evento letterario e consegnato alla polizia, che lo ha arrestato. Secondo la polizia il 24enne sarebbe un "simpatizzante del governo iraniano". (ITALPRESS). -foto agenziafotogramma.it-

  • Berlusconi “Letta è in malafede, per me non chiedo nulla”
    by Redazione on 13 Agosto 2022 at 04:21

    ROMA (ITALPRESS) - "Ma quale preavviso di sfratto. Qui ormai viene distorto il significato delle parole. Si strumentalizza anche l'ovvio. Non ho mai attaccato il presidente Mattarella, nè mai ne ho chiesto le dimissioni. A domanda specifica ho solo detto una cosa scontata, lapalissiana, e cioè che una volta approvata la riforma costituzionale sul presidenzialismo, prima di procedere all'elezione diretta del nuovo capo dello Stato, sarebbero necessarie le dimissioni di Mattarella che ripeto potrebbe peraltro essere eletto di nuovo. Tutto qui lo scandalo: una semplice spiegazione di come potrebbe funzionare la riforma sul presidenzialismo proposta nel programma del centrodestra. Come si possa scambiare questo per un attacco a Mattarella rimane un mistero. O, forse, si può spiegare con la malafede di chi, come Enrico Letta, mi attribuisce un'intenzione che non è mai stata la mia". Così, in un'intervista a Il Giornale, il presidente di Fi Silvio Berlusconi. "Il Pd ha cominciato una campagna elettorale bruttissima, fatta di menzogne, una dietro l'altra. Considero molto grave il linguaggio protervo e offensivo della sinistra: evidentemente si vuole una campagna elettorale fondata sulla malafede, sulla falsificazione, sulla demonizzazione dell'avversario. La cosa peggiore per il Paese. Forza Italia e il centrodestra non si presteranno mai a questo gioco e continueranno a mettere sul tavolo proposte costruttive per il futuro e il benessere degli italiani", aggiunge il leader di Forza Italia. Alla domanda se qualora vincesse il centrodestra immagini per lui un ruolo istituzionale o internazionale, Berlusconi chiosa: "Non ci ho pensato e, del resto, per me non ho nulla da chiedere. Dalla politica e dalla vita ho avuto tutte le soddisfazioni che potevo desiderare. Mi rimane solo il senso del dovere che mi impone di fare qualcosa per il mio Paese che amo". (ITALPRESS). -foto agenziafotogramma.it-

  • Parma-Bari 2-2, gol e spettacolo nell’opening day di Serie B
    by Redazione on 12 Agosto 2022 at 18:56

    PARMA (ITALPRESS) - Pari, gol e spettacolo tutto nel primo tempo nell'opening day di Serie B tra Parma e Bari che impattano sul 2-2. La partita si sblocca già al 3': Man passa tra Maiello e Ricci e di sinistro trova l'angolino opposto, poi all'11' Antenucci pareggia al secondo tentativo su rigore, concesso per fallo di Estevez ai danni di Cheddira. Ed è l'attaccante italo-marocchino ad offrire a Folorunsho l'assist della prodezza da fuori area che vale il sorpasso al 35'. I crociati reagiscono e, dopo il palo di Vazquez, riequilibrano i conti allo scadere del primo tempo grazie alla punizione dal limite di Mihaila. Nella ripresa non accade praticamente più nulla per un punto a testa che fa sicuramente più contenti gli ospiti neopromossi.- foto LivePhotoSport -(ITALPRESS).

  • Renzi “Non avrei firmato accordo con Pd come Calenda”
    by Redazione on 12 Agosto 2022 at 16:56

    ROMA (ITALPRESS) - "Non avrei firmato l'accordo con il Pd come ha fatto Calenda, ma il fatto che lui abbia detto sono state cambiate le carte in tavola rende chiaro il percorso che c'è stato". Così Matteo Renzi, leader di Italia Viva, a Controcorrente su Rete4. Parlando delle elezioni, secondo Renzi "a ottobre il premier lo farà o Giorgia Meloni o Mario Draghi". Quanto alla coalizione Iv-Azione, denominata Italia sul serio, "siamo l'unica novità di questi giorni - ha detto Renzi - Siamo l'unica coalizione dove tutti hanno sempre sostenuto Draghi. A destra la Meloni non l'ha fato e Salvini e Berlusconi poi l'hanno fatto cadere. Dall'altra parte c'è Sinistra italiana che gli ha votato numerose volte contro. Noi avremo un risultato nettamente superiore alle previsioni, lo capisco anche perchè tutti ci stanno attaccando".- Foto Agenziafotogramma.it -(ITALPRESS).

  • Quadarella domina gli 800: terza vittoria di fila agli Europei
    by Redazione on 12 Agosto 2022 at 16:16

    ROMA (ITALPRESS) - Simona Quadarella conquista la medaglia d'oro negli 800 metri stile libero agli Europei di nuoto in corso a Roma, al Foro Italico. L'azzurra lotta con la tedesca Isabel Marie Gose (seconda), poi mette la quinta e conquista il suo terzo metallo pregiato consecutivo in questa specialità ai campionati europei con il tempo di 8'20"54. Completa il podio la turca Merve Tuncel, mentre Martina Rita Caramignoli chiude al quinto posto. "E' stato molto emozionante - ha dichiarato la Quadarella - sono felice di aver vinto anche se speravo di fare qualcosa in meno per quanto riguarda il tempo. Ho avvertito molto gli ultimi 100 metri. E' il mio settimo oro europeo in vasca lunga, riconfermarsi è la cosa più difficile e più bella dello sport".Dall'ultima gara di giornata è arrivato infine un argento per la staffetta azzurra nella finale della 4x100 mista mista. La squadra formata da Ceccon, Martinenghi, Di Liddo e Di Pietro chiude in 3'43"61, solamente dietro a un'imprendibile Olanda che si prende l'oro con quasi due secondi di vantaggio. Bronzo per la Gran Bretagna.- foto LivePhotoSport -(ITALPRESS).