Castelvetrano, un ritrovamento di hashish sulla spiaggia di Triscina

Castelvetrano, un ritrovamento di hashish sulla spiaggia di Triscina

Questo è il quinto ritrovamento di droga sulle spiagge del Trapanese dall’inizio del 2021

Nella serata di ieri, in Castelvetrano, i Carabinieri della Sezione Radiomobile, su segnalazione di un cittadino, hanno rinvenuto sulla spiaggia in località Triscina, un involucro in cellophane, parzialmente deteriorato, contenente 5 panetti di sostanza stupefacente del tipo hashish per un peso complessivo pari a grammi 750,00 circa. Tutti i panetti sono provvisti di etichetta cartacea, riportante la scritta “top” e l’immagine di una foglia di marijuana, ed imballati nello stesso modo di quelli contenuti nei più consistenti pacchi di droga spiaggiati, rinvenuti nel recente passato. Il carico venduto al dettaglio avrebbe fruttato circa 6 mila euro. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro a carico di ignoti e debitamente custodito in attesa di essere versato presso il competente ufficio corpi di reato. Dall’inizio del 2021, questo è il quinto ritrovamento di droga, avvenuto con le medesime modalità, nella sola provincia di Trapani: ricordiamo i pacchi ritrovati dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani nel mese di gennaio a Pizzolungo e sulla spiaggia nei pressi dell’aeroporto di Birgi, oltre a quelli trovati nella frazione di Tre Fontane nel mese di febbraio e nel mese di marzo a Petrosino per un totale di circa 115 kg. di sostanza stupefacente di tipo hashish. Continuano le indagini dei Carabinieri per cercare di capire la provenienza della sostanza stupefacente.

comunicato stampa