Controlli anti-Covid dei carabinieri nel Trapanese, scattano multe e chiusure

Controlli anti-Covid dei carabinieri nel Trapanese, scattano multe e chiusure

A Salemi chiusa una pizzeria, ad Erice un uomo va al ristorante senza super green pass

I Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani, nell’ambito dei diuturni servizi di pattuglia eseguiti dal personale delle Stazioni e delle Sezioni Radiomobili dislocate sul territorio, non tralasciano di effettuare i dovuti controlli volti al rispetto della vigente normativa per il contenimento del Covid-19, con il fine ultimo di tutelare la salute pubblica. In provincia, benché non siano state rilevate particolari criticità, i Carabinieri hanno riscontrato alcune violazioni amministrative. In particolare, in Salemi, i Carabinieri della locale Stazione hanno accertato che proprio il titolare di una pizzeria era sprovvisto di green pass. Per tale motivo, all’uomo è stata comminata una sanzione di 400 euro. Inoltre, la sua attività di ristorazione è stata sospesa per la durata di 3 giorni. A Erice, nel corso di un’attività ispettiva presso un ristorante, i Carabinieri della locale Stazione hanno accertato che un uomo di 57 anni era seduto ad un tavolo all’interno del locale, intento a consumare la propria ordinazione, nonostante fosse in possesso di un “green passbase” rilasciato a seguito di tampone e non del “super green pass” necessario per accedere nei locali di ristorazione. Ciò ha comportato che sia il trasgressore, sia l’esercente sono stati raggiunti dalle sanzioni amministrative pecuniarie previste dalla legge.

comunicato stampa