Covid, a Trapani riunione in Prefettura sui controlli per il rispetto delle certificazioni

Covid, a Trapani riunione in Prefettura sui controlli per il rispetto delle certificazioni

I controlli, in linea con le direttive impartite dal Ministro dell’Interno, continueranno ad essere intensificati durante le prossime festività

Il Prefetto di Trapani ha presieduto nel pomeriggio di ieri il Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica. Alla presenza del Questore, del Comandante Provinciale dei Carabinieri, del Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, con la partecipazione di tutti i Sindaci della provincia è stato esaminato l’andamento delle migliaia di controlli che sono stati effettuati in tutto il territorio in questo primissimo periodo, dal 6 al 9 dicembre, per garantire il rispetto dell’obbligo delle certificazioni alla luce delle prescrizioni del decreto legge n. 172/2021, recante “Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da Covid-19 e per lo svolgimento in sicurezza delle attività economiche e sociali” avviate a partire dal giorno 6 dicembre e in vigore fino al 15 gennaio 2022. I controlli delle Forze di Polizia sono stati articolati secondo la pianificazione  e gli indirizzi operativi enucleati dal Prefetto nell’apposito “Piano per i controlli”, in linea con le direttive impartite dal Ministro dell’Interno e continueranno ad essere intensificati in relazione alle prossime festività natalizie e di fine anno, secondo le indicazioni emerse nel corso delle riunioni finalizzate ad un’armonizzazione degli interventi e degli apporti delle Forze di Polizia e della Polizia municipale. I controlli ulteriormente potenziati sulla verifica del possesso della certificazione verde e sul rispetto delle misure di cautela previste sono stati svolti costantemente ed hanno riguardato le attività commerciali, ricreative, di ristorazione ed  il trasporto pubblico. Infatti, a seguito delle modifiche introdotte dal citato D.L. 172, agli ambiti cui era possibile accedere esclusivamente se muniti di green pass si aggiungono gli alberghi e le altre strutture ricettive, compresi i relativi servizi di ristorazione riservati ai clienti; gli spazi adibiti a spogliatoi o docce, per lo svolgimento anche di attività sportive all’aperto; il trasporto locale, regionale, interregionale. Il Prefetto ha ricordato che, la ratio delle nuove disposizioni, di cui ha raccomandato la puntuale osservanza, è quella di contenere l’epidemia e non vanificare gli sforzi già compiuti e, nel contempo, scongiurare il ripristino di misure più restrittive che rallenterebbero il processo di ripresa dell’economia. Il Prefetto ha, altresì, preso atto con piacere che si registra un consistente aumento dei soggetti che hanno ricevuto il vaccino da quando sono iniziati i controlli, segno che le ulteriori restrizioni e l’incisività delle misure concorrono a garantire il successo della campagna vaccinale. Sono state elevate le prime sanzioni sia nei confronti degli esercenti che nei confronti degli avventori ed è stata riscontrata la collaborazione della cittadinanza che ha mostrato di condividere le finalità sottese ai controlli. I Sindaci hanno assicurato la massima collaborazione con gli operatori  della Polizia municipale disponibile e hanno manifestato ulteriore disponibilità nonostante l’esiguità degli organici di cui dispongono.

comunicato stampa

                                  

Agenzia di Stampa Italpress - Top News sulla notizia con una squadra veloce ed affidabile

  • Conte, “Renzi-Calenda come ‘Una poltrona per 2’, vediamo quanto dura”
    by Redazione on 11 Agosto 2022 at 16:31

    ROMA (ITALPRESS) - L'accordo tra Renzi e Calenda? "Mi verrebbe da commentare con il titolo di quel famoso film 'Una poltrona per duè. Vediamo quanto durerà e se riusciranno ad andare d'accordo almeno in campagna elettorale". Lo ha detto il presidente del Movimento 5 Stelle, Giuseppe Conte, a "Controcorrente" su Rete4. "Girano dei video in cui, qualche giorno fa, Calenda dichiarava che gli faceva orrore far politica e governare con chi ha cercato di sponsorizzare il rinascimento saudita: oggi invece li vediamo affianco", sottolinea.(ITALPRESS).Photo credits: www.agenziafotogramma.it

  • Letta, “Il nostro obiettivo è essere prima lista del Paese”
    by Redazione on 11 Agosto 2022 at 16:01

    ROMA (ITALPRESS) - "Il nostro obiettivo è essere la prima lista del Paese. Questa destra la possiamo battere solo noi". Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, intervenuto al comitato dei volontari alla presentazione del simbolo elettorale. "Insieme siamo in grado di arrivare a essere, il 25 settembre, la prima lista del Paese".(ITALPRESS).Photo credits: Ufficio stampa Pd

  • Dai leader del centrodestra via libera al programma elettorale
    by Redazione on 11 Agosto 2022 at 15:41

    ROMA (ITALPRESS) - "I leader dei partiti che compongono il centrodestra hanno condiviso e dato il via libera al programma di governo che la coalizione realizzerà dopo le elezioni del 25 settembre quando, finalmente, l'Italia potrà avere un governo coeso e capace di dare al Paese delle risposte concrete. Un programma che si articola in 15 punti, serio e realizzabile, incentrato sulla tutela dell'interesse nazionale e della Patria, sulla crescita economica e sulla difesa del potere d'acquisto delle famiglie". E' quanto si legge in una nota congiunta dei leader dei partiti del centrodestra."Nel documento, elaborato nelle scorse settimane da un tavolo tecnico composto dai delegati di tutte le forze del centrodestra, vengono ribaditi i nostri valori e la nostra collocazione in Europa, nell'Alleanza Atlantica e in Occidente, la necessità di una profonda riforma fiscale con la Flat Tax, del superamento della legge Fornero con Quota 41, dei Decreti sicurezza, dell'autonomia regionale e del presidenzialismo e di tutti gli altri elementi che sono indispensabili per affrontare i problemi dell'Italia e dare finalmente il via a un rilancio che non può più essere rinviato - prosegue la nota -. Il centrodestra sottolinea anche i temi delle infrastrutture strategiche, delle riforme come quelle della giustizia e della pubblica amministrazione, passando, ovviamente per la necessità di tagliare il carico fiscale a famiglie e imprese".- foto ufficio stampa Fdi -(ITALPRESS).

  • Italia d’argento nella staffetta 4×200 agli Europei di nuoto
    by Redazione on 11 Agosto 2022 at 15:36

    ROMA (ITALPRESS) - L'Italia conquista la medaglia d'argento nella finale della 4x200 uomini agli Europei di nuoto in corso a Roma, al Foro Italico. Marco De Tullio, Lorenzo Galossi, Gabriele Detti e Stefano Di Cola chiudono in 7'06"25 e rimontano nelle ultime due frazioni sino al secondo posto, assestandosi alle spalle dell'Ungheria (oro in 7'05"38) e davanti alla Francia (bronzo). "Una bella staffetta, ci siamo divertiti. Con un Milak così credo si potesse fare poco, Stefano (Di Cola) ha fatto una grande cosa nell'ultima, Marco (De Tullio) ha aperto bene, e Galossi ha coperto", ha dichiarato Detti. "L'ultima gara della stagione si fa sentire ma ho iniziato bene e siamo contenti", ha aggiunto De Tullio ai microfoni della Rai. "Sono molto emozionato - ha ammesso Galossi - so che sarebbe potuta andare meglio ma ho dato tutto la mattina. E' andata bene, non ci credevamo quasi più, quindi bravi tutti". "Una gara bellissima - ha chiuso Di Cola - alla virata del 100 ho sentito anche il pubblico. La finale di Budapest è un ricordo recente e ci siamo riscattati. Siamo giovani e un bel gruppo, continuiamo così". - foto LivePhotoSport - (ITALPRESS).

  • Razzetti d’oro nei 400 misti agli Europei di nuoto
    by Redazione on 11 Agosto 2022 at 15:16

    ROMA (ITALPRESS) - Arrivano le prime medaglie in vasca per l'Italia agli Europei di nuoto in corso a Roma, al Foro Italico. Nella finale dei 400 misti uomini Alberto Razzetti conquista l'oro in 4'10"60 precedendo l'ungherese David Verraszto e l'altro azzurro Pier Andrea Matteazzi, medaglia di bronzo in 4'13"29."E' una sensazione difficile da descrivere a parole, far cantare l'inno a tutta la piscina è un qualcosa che ricorderò per sempre. Ho la pelle d'oca a ripensarci, sono davvero felicissimo", ha dichiarato Razzetti. "Vincere davanti a questo pubblico e ai miei amici è un sogno che si avvera", ha ammesso Matteazzi.- foto LivePhotoSport -(ITALPRESS).