Covid, temporaneamente sospeso il servizio di trasporti dei soggetti diversamente abili a Marsala

Covid, temporaneamente sospeso il servizio di trasporti dei soggetti diversamente abili a Marsala

Un giovane assistito è risultato positivo al Covid-19. Disposti i controlli per i suoi colleghi e per il personale che lo assisteva

E’ stato temporaneamente sospeso il servizio di trasporto dei soggetti diversamente abili che in regime di prorogatioviene gestito dall’Associazione “Volontari del Mediterraneo” con mezzi comunali. Un giovane assistito che fruisce del trasporto è, infatti, risultato positivo al test del Covid-19 e da qui la sospensione del servizio da parte del Dirigente del Servizio Trasporti pubblici locali, Giuseppe Frangiamore.  Lo stesso dirigente ha disposto, inoltre, che tutti quanti hanno avuto contatti con il giovane risultato positivo vengano adesso sottoposti al test: colleghi, assistenti, autisti, ecc. Nel contempo è stata disposta la sanificazione dei mezzi di trasporto che dovrebbe avvenire già domani. Il servizio verrà ripreso non appena sarà possibile garantire i trasporti dei soggetti diversamente abili in piena sicurezza. A Marsala gli utenti beneficiari di questa tipologia di trasporto sono circa un centinaio.

comunicato stampa