Gibellina, diede fuoco all’auto del sindaco. Arrestato un 42enne dai carabinieri

Gibellina, diede fuoco all’auto del sindaco. Arrestato un 42enne dai carabinieri

L’uomo avrebbe agito dopo la mancata assegnazione di un alloggio popolare

Nella mattinata odierna i militari della Compagnia Carabinieri di Castelvetrano hanno tratto in arresto B.A., 42enne gibellinese, in quanto a conclusione di attività d’indagine – diretta dalla Procura della Repubblica di Sciacca – emergeva la sua responsabilità in ordine all’incendio dell’autovettura del sindaco di Gibellina, perpetrato nella notte del 4 aprile scorso. L’indagato avrebbe commesso il gesto per la mancata attribuzione di un alloggio popolare. Ora è ristretto presso la Casa Circondariale di Sciacca.