Evade dai domiciliari, arrestato dai carabinieri un 48enne di Salemi

Evade dai domiciliari, arrestato dai carabinieri un 48enne di Salemi

L’uomo è stato fermato a bordo di un motorino

Nella serata del 9 giugno, i Carabinieri della Stazione di Salemi, diretta dal Maresciallo Maggiore Calogero Salvaggio, hanno tratto in arresto un uomo per il reato di evasione. In particolare, i militari dell’Arma, impegnati in un servizio perlustrativo del territorio, decidevano di controllare un uomo a bordo di una vespa special che, alla vista dell’ALT dei Carabinieri, invece di fermarsi per i dovuti controlli, non esitava ad accelerare nel vano tentativo di far perdere le proprie tracce. Ciò nonostante, i militari operanti riuscivano ad intercettare e fermare l’uomo identificato nel salemitano Salvatore Capizzo, cl. 72, con precedenti di polizia ed in atto sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Data la palese violazione e la gravità del fatto, l’uomo è stato tratto in arresto per il reato di evasione dai Carabinieri della Stazione di Salemi, che lo hanno successivamente sottoposto alla misura già in atto. Il Tribunale ordinario di Marsala, nella giornata del 10 giugno, ha convalidato l’operato dei militari. Al termine dell’udienza, l’uomo è stato tradotto presso la sua abitazione dove è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari, questa volta con braccialetto elettronico. Il presente risultato operativo è frutto della costante e attenta attività di controllo dei soggetti gravati da misure restrittive della libertà, che le pattuglie dispiegate sul territorio svolgono giornalmente e che ha permesso, anche in questa circostanza, la regolare osservanza ed applicazione dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria

comunicato stampa