Salemi, completati gli interventi nelle scuole

Salemi, completati gli interventi nelle scuole

Il messaggio del sindaco Venuti per il nuovo anno scolastico

Completati alcuni giorni fa, a Salemi, i lavori di preparazione all’apertura dell’anno scolastico che è stata fissata per oggi in diversi istituti. Si tratta di interventi decisi dall’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Domenico Venuti, con un investimento complessivo di circa 40mila euro. I lavori, il cui iter è stato seguito dall’assessore ai lavori pubblici Calogero Angelo, hanno riguardato tutti i plessi scolastici della città, a partire dalla sede centrale dell’Istituto comprensivo ‘Giuseppe Garibaldi-Giovanni Paolo II’: qui gli operai della ditta ‘Distefano Salvatore’ hanno effettuato degli interventi di manutenzione della copertura della struttura. In tutte le altre scuole di Salemi gli operai sono interventi per la pulizia degli spazi esterni, lo sfalcio dell’erba e la sistemazione degli spazi esterni, compreso il rifacimento della segnaletica stradale orizzontale.
          Conclusi anche i lavori di riqualificazione della scuola elementare di contrada Ulmi, che hanno visto un investimento oltre 160mila euro e per i quali il Comune aveva ottenuto un finanziamento da parte del ministero dell’Istruzione: nuovi bagni, così come gli infissi e le porte. La scuola è stata inoltre ampliata con un’altra aula e una palestra: interventi che hanno consentito di rispettare le linee guida tracciate dal ministero e dall’assessorato regionale per l’Istruzione sugli spazi da dedicare agli alunni per la prevenzione del Covid-19. Il Comune, che ha chiesto e ottenuto dall’Asp i test sierologici sul personale della scuola, ha inoltre fornito tutti gli istituti di gel igienizzante per le mani. Dopo la scossa di terremoto registrata nella serata di ieri, inoltre, alle prime ore del mattino è iniziato il sopralluogo dei tecnici del Comune su tutte le scuole della città. I controlli, a mero scopo precauzionale, hanno consentito di dare il via libera regolare alle lezioni.          “Abbiamo messo a punto un piano di interventi per preparare al meglio il ritorno in classe da parte dei ragazzi – afferma Venuti -. A loro, rimasti lontani per tanto tempo dai banchi di scuola a causa dell’emergenza Covid, voglio formulare un grosso in bocca al lupo. Ritrovare i propri docenti, la quotidianità e i ritmi della scuola è fondamentale per la crescita umana e culturale. Sono cosciente del fatto che in molte famiglie si viva con un po’ di apprensione il ritorno in aula – aggiunge il sindaco di Salemi – ma dobbiamo sforzarci e tentare di riconquistare la nostra ‘normalità’. Con i vertici scolastici abbiamo lavorato nel corso dell’estate per preparare questo rientro ma sarà fondamentale tenere alta l’attenzione – conclude Venuti – e mantenere il massimo rigore nei comportamenti”.

comunicato stampa