Raccolta differenziata , premiati 17 comuni della provincia di Trapani. Ecco quali

Raccolta differenziata , premiati 17 comuni della provincia di Trapani. Ecco quali

Tra i comuni premiati figura Mazara con 143 mila euro

Diciassette comuni della provincia di Trapani “premiati” dalla Regione per aver ottenuto nel 2019 una raccolta differenziata dei rifiuti pari ad almeno il 65%. E’ quanto si evince dal decreto emesso oggi dall’assessore comunale per le autonomie locali, Marco Zambuto, di concerto con l’assessore per l’economia, Gaetano Armao. Il “premio” consiste in un contributo economico. Sul piatto, la Regione ha complessivamente messo 5 milioni di euro e ai 17 comuni del Trapanese vanno in totale 877 mila euro. I 17 enti virtuosi premiati sono Buseto, Calatafimi, Custonaci, Favignana, Gibellina, Marsala, Mazara, Paceco, Pantelleria, Partanna, Petrosino, Poggioreale, Salaparuta, Salemi, San Vito Lo Capo, Valderice e Vita. All’appello mancano, invece, Trapani, Alcamo, Campobello di Mazara, Castelvetrano, Erice, Castellammare del Golfo e Santa Ninfa. Il contributo è composto da una parte divisa equamente tra tutti i comuni e una parte legata al numero degli abitanti. Tra i 17 comuni premiati in provincia, i fondi maggiori se li è accaparrati Marsala (219 mila euro), seguita da Mazara con 143 mila euro. A Buseto sono andati 26 mila euro, Calatafimi 36 mila, Custonaci 32 mila, Favignana e Gibellina 29 mila euro, Paceco 47 mila, Pantelleria 37 mila, Partanna 45 mila, Petrosino 38 mila, Poggioreale 22 mila, Salaparuta 22 mila, Salemi 45 mila, San Vito 29 mila, Valderice 48 mila e Vita 24 mila.