Mazara, bandiere a mezz’asta in memoria delle vittime da Coronavirus

Mazara, bandiere a mezz’asta in memoria delle vittime da Coronavirus

Il parlamento ha istituito la giornata nazionale per conservare la memoria di tutte le persone che sono decedute a causa della epidemia

 

«Oggi in tutta Italia bandiere a mezz’asta in segno di lutto per le vittime da coronavirus. Il Parlamento ha istituito la giornata nazionale per conservare e rinnovare la memoria di tutte le persone che sono decedute a causa della epidemia. Alle ore 11 ci ritroveremo davanti al nostro Comune per onorare la memoria delle vittime del covid al cospetto della bandiera italiana esposta a mezz’asta. Esattamente un anno fa le immagini del corteo di camion che trasportavano i morti di Bergamo verso i forni crematori di altre città ci colpivano come uno schiaffo violento. Quelle immagini sono rimaste impresse in modo indelebile nei nostri cuori e nella nostra mente. Il mio pensiero più profondo va ai nostri concittadini che ci hanno lasciato, stroncati dal nuovo nemico invisibile. Ai loro familiari va il mio abbraccio più caloroso».

Lo dichiara il Sindaco Salvatore Quinci, in merito alla giornata in memoria delle vittime da coronavirus che si celebra oggi.

comunicato stampa