Mazara, modifica al regolamento per la riduzione della Tari alle utenze domestiche

Mazara, modifica al regolamento per la riduzione della Tari alle utenze domestiche

Estensione fino a 18mila euro del limite Isee per la riduzione del 40% della parte variabile della tariffa. La proposta approvata dalla Giunta passa al vaglio del Consiglio comunale



La Giunta Municipale, con deliberazione n. 168 del 2 novembre, ha approvato una proposta di modifica al regolamento per la riduzione della Tari (tassa rifiuti) alle utenze domestiche per l’anno 2021. La proposta, che è stata inviata al Consiglio comunale per la definitiva approvazione, interviene sull’ultima fascia di riduzione della Tari, prevedendo un’estensione del limite Isee fino a 18mila euro entro il quale è possibile richiedere la riduzione della Tari da parte dei nuclei familiari che occupano abitazioni. In caso di approvazione definitiva della modifica regolamentare, i nuclei familiari con indicatore Isee compreso tra 6mila e un euro e 18mila euro potranno usufruire a richiesta di una riduzione del 40% della parte variabile della Tari, mentre con il regolamento vigente il limite Isee è di 12mila euro. Rimangono invariate le altre fasce: 1) abitazioni occupate da nuclei familiari con indicatore ISEE non superiore a €. 3.000,00, riduzione pari al 80% della parte variabile della tariffa; 2) abitazioni occupate da nuclei familiari con indicatore ISEE compreso tra € 3.000,01 e €. 6.000,00, riduzione pari al 70% della parte variabile della tariffa. Poiché è scaduto il 31 ottobre scorso il termine ultimo per la presentazione delle richieste di riduzione della Tari domestica sulla scorta del regolamento vigente ed il numero delle domande presentate risulta inferiore alle attese (circa un migliaio su circa tre mila attese) l’amministrazione ha deciso di intervenire sull’ampliamento dell’ultima fascia Isee. “Ho già coinvolto la presidenza del consiglio comunale e tutti i gruppi consiliari – dice l’assessore al Bilancio Giacomo Mauro – affinché la proposta di modifica possa essere calendarizzata in tempi brevi e ottenere l’approvazione ed ho ricevuto unanime rassicurazione positiva. Pertanto – aggiunge Mauro – anche se ancora la modifica non è esecutiva e non è stato pubblicato il consequenziale avviso, invitiamo gli utenti ad attivarsi fin da ora anche se solo per informazioni presso patronati o presso i nostri uffici tributari. Infatti dopo l’approvazione e la pubblicazione dell’avviso i termini per la presentazione saranno stretti, presumibilmente il 30 novembre. Anche i nuclei familiari che avevano i requisiti per presentare la domanda entro il 31 ottobre e non l’hanno fatto potranno presentare domanda entro il nuovo termine”. Per qualsiasi informazione o chiarimento è possibile contattare i seguenti numeri telefonici: 0923/671800- 0923/671801 dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00 o scrivere alla seguente mail: infotax@comune.mazaradelvallo.tp.it.

comunicato stampa


Agenzia di Stampa Italpress - Top News sulla notizia con una squadra veloce ed affidabile

  • Frana a Ischia a causa del Maltempo, famiglia dispersa e una 25enne
    by Redazione on 26 Novembre 2022 at 07:36

    NAPOLI (ITALPRESS) - Continua il Maltempo in Campania. A Ischia questa mattina intorno alle 5 si è originata una frana dalla parte alta di Via Celario che ha raggiunto il lungomare in Piazza Anna De Felice. La frana ha travolto alcune auto in sosta trascinandole fino al mare. Un uomo, travolto dal fango, è stato recuperato e salvato. E' cosciente. Due le abitazioni travolte in via celario. Dispersa una famiglia composta da marito moglie e un neonato. E ancora dispersa una 25enne. Sul posto i Carabinieri di Ischia e la protezione civile.- foto: ufficio stampa Carabinieri (ITALPRESS).

  • Fratoianni “Soumahoro? Non mi pento di averlo candidato”
    by Redazione on 26 Novembre 2022 at 07:15

    ROMA (ITALPRESS) - "Le spiegazioni di Aboubakar Soumahoro? Credo che cisiano ancora delle zone d'ombra da chiarire ed è quello che noi gli abbiamo chiesto di fare. Nel merito, punto per punto, nell'interesse suo, di chi lo ha votato e della dimensione collettiva di cui fa parte". Lo ha dichiarato il segretario di Sinistra italiana Nicola Fratoianni, intervistato a La Repubblica. "Mi pare evidente che si sia prodotto un cortocircuito fra il suo ruolo e il ritrovarsi dentro una relazione stretta familiare, che però era difficile non vedere. A noi comunque ha ribadito la sua totale estraneità" continua. "La sua era una candidatura che aveva la forza di consolidare alcune tematiche - la lotta al caporalato, lo sfruttamento dei migranti - che per noi sono centrali. Non stiamo parlando di un partito che non se ne è mai occupato e ricorre al talent show per coprirsi su un punto sensibile per l'opinione pubblica. Io da assessore in Puglia sono stato il primo a portare l'acqua potabile in quei campi. Pentito? No perchè la scelta è stata fatta pensando che quei temi, quelle battaglie, sono essenziali per una forza come la nostra. E lo penso anche oggi. Basta l'autosospensione dal gruppo? Autosospendersi è stato giusto, il resto dipende da lui". - foto: agenziafotogramma.it (ITALPRESS).

  • Covid, Salmaso “Mantenere prudenza. Mascherina e vaccino utili”
    by Redazione on 26 Novembre 2022 at 06:46

    ROMA (ITALPRESS) - "Non è il caso di preoccuparsi, ma continuiamo a mantenere sempre un certo grado di attenzione". E' il pensiero dell'epidemiologa Stefania Salmaso (Aie) in una intervista sul Corriere della Sera. "Quando ci sono persone particolarmente vulnerabili, specie nelle residenze sanitarie per anziani, dove i focolai locali sono molto pericolosi" avverte. "Questa settimana i numeri aggregati forniti dal monitoraggio sono saliti del 10% rispetto ai 7 giorni precedenti. L'incidenza settimanale è sempre abbastanza sostenuta, circa 380 nuovi positivi ogni 100mila abitanti, in certe regioni si evidenziano frequenze molto più elevate. E' altamente plausibile che le nuove infezioni siano sottostimate, e non dappertutto con lo stesso margine di errore, data la disponibilità di tamponi rapidi da fare a casa senza intervento di personale sanitario". Per Salmaso il Vaccino resta ua priorità, soprattutto "per tutte le persone oltre i 60 anni che dovrebbero fare anche il secondo richiamo". Ed ancora raccomanda: "La mascherina va indossata nelle situazioni di rischio. E non trascuriamo la vaccinazione contro l'influenza che si preannuncia in grande rimonta rispetto a un biennio di quiete". - foto: agenziafotogramma.it (ITALPRESS).

  • Sondaggi, sale il consenso per Meloni-Fdi e il M5S supera il Pd
    by Redazione on 26 Novembre 2022 at 06:31

    ROMA (ITALPRESS) - Aumenta il consenso per il partito della Premier Giorgia Meloni che si attesta al 31,4%, mentre il M5S supera il Pd e il Terzo polo raggiunge Forza Italia. E' quanto emerge dal sondaggio mensile di Nando Pagnoncelli (Ipsos) sul Corriere della Sera. Quasi un italiano su due (49%) esprime un giudizio positivo su Giorgia Meloni e il 46% sul governo. Rispetto al mese scorso l'indice di gradimento (rapporto tra positivi e negativi escludendo coloro che non esprimono un giudizio) sale di quattro punti sia per l'esecutivo (da 51 a 55) sia per la premier (da 54 a 58). FdI consolida quindi il primato raggiungendo il 31,4% delle intenzioni di voto, in aumento di 1,6% rispetto ad ottobre e di ben 5,4% rispetto alle politiche. Al secondo posto il M5S con il 17,5% (+1,5%) scavalca il Pd che scende al 17,2% (-1,6%). A seguire la Lega che perde ulteriormente terreno (-0,7%) attestandosi al 7,3%, quindi Forza Italia, in ripresa (+0,7%), appaiata ad Azione-Italia viva al 6,8%. Da segnalare il trend positivo (+0,5%) dell'alleanza Verdi-Sinistra-Reti civiche che fa registrare il 4,2%. Nel complesso il centrodestra, trainato dal partito di Giorgia Meloni, raggiunge il 46,7% dei consensi, guadagnando terreno (+5,5%) sul centrosinistra (23,5%), in ulteriore calo rispetto al risultato delle urne. Riguardo il gradimento dei leader: Giuseppe Conte con un indice pari a 33 fa segnare un aumento di tre punti rispetto a fine ottobre. Matteo Salvini si conferma al secondo posto (26), seguito da Silvio Berlusconi (23), Maurizio Lupi e Carlo Calenda (appaiati a 20). Enrico Letta perde 5 punti (17). In aumento Nicola Fratoianni e Angelo Bonelli nonostante la vicenda Aboubakar Soumahoro. - foto: agenziafotogramma.it (ITALPRESS).

  • L’Inghilterra non sfonda, 0-0 contro gli Stati Uniti
    by Redazione on 25 Novembre 2022 at 20:06

    AL KHOR (QATAR) (ITALPRESS) - Tutto ancora aperto nel girone B. Inghilterra e Stati Uniti non vanno oltre lo 0-0 nel match dell'Al Bayt Stadium: dopo un primo tempo con diverse occasioni nella ripresa Kane e compagni non sono riusciti a trovare la rete della qualificazione agli ottavi di finale. Si deciderà tutto martedì nell'ultima giornata, con gli inglesi che sfideranno il Galles e gli americani che se la vedranno con l'Iran in un match che si preannuncia infuocato. L'Inghilterra, chiamata a confermarsi dopo il 6-2 contro l'Iran, ha attaccato sin dai primi minuti di gioco: la prima occasione è capitata a Harry Kane, ma la conclusione del numero 10 è stata deviata da Zimmerman. La risposta degli Usa è stata immediata, ma il colpo di testa di Wright è terminato sul fondo. Due le occasioni clamorose non sfruttate dalla nazionale statunitense, prima con McKennie - che solo al centro dell'area ha calciato alto - poi con Pulisic, fermato soltanto dalla traversa. Se la prima frazione ha riservato diverse emozioni, nella ripresa è successo poco e nulla: meglio gli Stati Uniti soprattutto in fase di non possesso mentre Pulisic al 20' della ripresa ha rischiato di mettere in difficoltà Pickford direttamente da calcio d'angolo. La nazionale di Southgate ha provato a sfruttare anche i palloni inattivi, ma nel complesso Weah e compagni sono riusciti a tenere a bada le giocate della nazionale dei Tre Leoni. In pieno recupero ancora Kane ha provato ad insaccare di testa, ma la sfera è terminata sul fondo. Classifica cortissima: Inghilterra con 4 punti, Iran a quota 3, Usa 2 e Galles 1.- foto agenziafotogramma.it - (ITALPRESS).