Mazara, riprende il servizio della Chiatta

Mazara, riprende il servizio della Chiatta

Il servizio riprende per 5 mesi


“E’ ripresa questa mattina l’attività della Chiatta, la zattera di collegamento tra le due sponde del fiume Mazaro: attività che era stata sospesa per il periodo autunnale ed invernale anche in considerazione dell’emergenza Covid e che ora riprende con una zattera rinnovata nel look, ripitturata, che in questi mesi è stata oggetto di lavori di manutenzione. Anche le due sponde del fiume Mazaro dedicate all’attracco della Chiatta sono state abbellite con piante e fiori per renderle più accoglienti. Il servizio avrà una durata di cinque mesi e sarà operativo sette giorni su sette inclusi i festivi, dalle ore 9 alle ore 24, compatibilmente con le prescrizioni Covid. Come avveniva in precedenza sarà gratuito per cittadini e turisti”.
Lo annuncia l’assessore comunale all’Urbanistica Vincenzo Giacalone.
A riprendere il collegamento tra le due sponde del fiume Mazaro con la tipica imbarcazione denominata “Chiatta”, sarà l’impresa Ambiente srl che nella procedura di affidamento effettuate nel portale TuttoGare ha offerto un ribasso del 12.99 %, sull’importo a base d’asta di circa 38mila euro, per un importo netto di aggiudicazione di 31mila 383,04,euro oltre IVA ed oneri di sicurezza per 2mila 150 euro non soggetti a ribasso.

comunicato stampa