Natale 2019 a Mazara, spesa da oltre 110 mila euro per il comune

Natale 2019 a Mazara, spesa da oltre 110 mila euro per il comune

Il costo complessivo per Palazzo dei Carmelitani comprende gli spettacoli, l’acquisto, il montaggio e lo smontaggio delle luminarie

Ammonta a oltre 100 mila euro il costo complessivo che il comune di Mazara affronterà in occasione del Natale 2019 tra manifestazioni, acquisto di materiale e quant’altro. Per la precisione, Palazzo dei Carmelitani affronterà una spesa complessiva di 112 mila euro. Una cifra non al livello di quella dell’anno scorso, pari a circa 200 mila euro, ma comunque ragguardevole per le casse comunali se si pensa al preoccupante stato delle finanze dell’ente locale messo in evidenza per l’ennesima volta pochi giorni addietro dal sindaco Salvatore Quinci. Ma tant’è. Natale è Natale e va festeggiato al meglio. Ma come si arriva a sforare la somma di 110 mila euro? Presto detto: per gli spettacoli e le iniziative natalizie la giunta comunale ha approvato un programma di 58.600 euro. Importo al quale vanno aggiunti 35.500 per le luminarie artistiche, 11.800 euro per il montaggio e lo smontaggio delle stesse luminarie, oltre le 6.200 euro di contributo stanziati dal comune per il festival dello jazz svoltosi lo scorso fine settimana. Il totale, dunque, fa 112 mila euro. Cifra sulla quale si è già aperto un dibattito tra i cittadini e che vede protagonista parte della politica locale, con le solite scaramucce sulla opportunità o meno di spendere una cifra del genere. Dando uno sguardo nel dettaglio al programma delle manifestazioni natalizie, spicca il costo di 11 mila euro per allestimenti, decori, addobbi e animazioni proposti dalla Campisi Communication e il costo di 8 mila euro per la realizzazione del Villaggio di Babbo Natale a cura dell’associazione culturale Shape of Art.(riproduzione riservata)