Nuovo volto dell’ausiliare del traffico a Trapani, maggiori facoltà e competenze su strada

Nuovo volto dell’ausiliare del traffico a Trapani, maggiori facoltà e competenze su strada

Lo ha reso noto il sindaco Tranchida

Importantissima novità in arrivo per quanto riguarda la prevenzione e l’accertamento di tutte le violazioni in materia di sosta tramite dipendenti comunali o società private e pubbliche esercenti la gestione dei parcheggi a pagamento. Grazie al nuovo art. 12 bis del Codice della Strada inserito nel Decreto Semplificazioni, mediante un provvedimento a firma del Sindaco Tranchida, nelle aree oggetto di concessione gli ausiliari del traffico saranno ad esempio competenti ad intervenire e sanzionare auto in doppia fila, mezzi parcheggiati dove insiste un passo carrabile o divieto di sosta, mezzi in sosta laddove insiste un attraversamento pedonale, auto parcheggiate su aree dedicate agli scooter, etc. “La nostra è una vera rivoluzione e siamo orgogliosi di essere una delle prime città in Italia ad attuare il nuovo articolo 12 bis del Codice della Strada, che ci consente di mettere in campo 40 persone con importanti funzioni di prevenzione ed accertamento – dichiara il sindaco Tranchida -. Ultimato il corso organizzato presso il Comando della Polizia Locale di Trapani guidata da Mario Bosco, che ringrazio, firmerò il provvedimento specifico e daremo subito il via al nuovo corso”.

comunicato stampa