Ramadan, messaggio di augurio del Sindaco di Mazara alla comunità islamica

Ramadan, messaggio di augurio del Sindaco di Mazara alla comunità islamica

Il Sindaco augura a tutti i musulmani una celebrazione serena e feconda del Ramadan

«Stasera in tutto il mondo milioni di musulmani inizieranno il mese di Ramadan. Voglio rivolgere il mio personale augurio alle sorelle e ai fratelli musulmani della nostra città, auspicando che questo periodo di preghiera possa rafforzare l’unione e la fratellanza che ormai da molto tempo unisce i nostri popoli. Il mese sacro arriva nel pieno della pandemia che priva tutte le comunità religiose di entrare nei luoghi di culto, obbligandole all’isolamento e ad una profonda riflessione. Come dice Papa Francesco nel suo messaggio ai musulmani, quanto noi tutti stiamo dolorosamente vivendo, quale “tempo di prova” diventi “un tempo di scelta….., il tempo di scegliere…. Il tempo di separare ciò che è necessario da ciò che non lo è”.E ciò che davvero conta oggi è riallacciare i vincoli di solidarietà, di umana fraternità, nel rispetto delle differenze tra i popoli. Il messaggio del Santo Padre, fa comprendere quanto è importante rafforzare i legami spirituali accrescendo la cultura del dialogo e il rispetto delle diversità, abbattendo i muri dell’ignoranza per costruire ponti di amicizia. Auguro a tutti i musulmani una celebrazione serena e feconda del Ramadan».

Lo dichiara il Sindaco Salvatore Quinci, rivolgendo un messaggio di augurio alla comunità islamica.

Comunicato stampa