Venuti (Salemi) eletto nel consiglio regionale dell’Anci Sicilia

Venuti (Salemi) eletto nel consiglio regionale dell’Anci Sicilia

“Ringrazio il presidente Orlando e il segretario Generale Mario Emanuele Alvano per avermi voluto coinvolgere in questo organismo prestigioso”

Il sindaco di Salemi, Domenico Venuti, è stato eletto al Consiglio regionale dell’Anci, l’Associazione nazionale comuni italiani guidata in Sicilia dal presidente Leoluca Orlando. Venuti ha partecipato all’Assemblea congressuale di Arezzo che ha confermato il sindaco di Bari, Antonio Decaro, alla presidenza nazionale dell’Anci. “Ringrazio il presidente Orlando e il segretario Generale Mario Emanuele Alvano per avermi voluto coinvolgere in questo organismo prestigioso – afferma Venuti -. Sono lieto e orgoglioso di avere ricevuto questo importante incarico e sono felice di potere rappresentare non soltanto la mia città, ma un intero territorio dotato di diverse potenzialità che attendono soltanto di essere attivate nel modo giusto. Al presidente Decaro – conclude Venuti – auguro buon lavoro, sono certo che farà sentire la voce dei comuni italiani, istituzioni per natura più vicine ai cittadini”.

Agenzia di Stampa Italpress - Top News sulla notizia con una squadra veloce ed affidabile

  • Berlusconi “La sinistra denigra, noi parliamo di contenuti”
    by Redazione on 7 Agosto 2022 at 05:20

    ROMA (ITALPRESS) - Il prossimo premier "sarà una proposta che spetta a chi nella coalizione ha preso più voti, naturalmente in accordo con gli alleati. E poi sarà il capo dello Stato a prendere la decisione definitiva". Così il presidente di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in un'intervista al Messaggero. "Da parte delle sinistre vedo i prodromi di una campagna solo di denigrazione dell'avversario. Non riescono a dire nulla sul loro programma. Forse perchè sono in disaccordo su tutto. Da parte nostra invece parliamo di contenuti, del nostro progetto per far ripartire l'Italia. E lo facciamo con un linguaggio sereno e rispettoso", aggiunge. Alla domanda su cosa abbiano in comune con lui i leader di Fratelli d'Italia e Lega, dice: "Giorgia, la determinazione e il coraggio, Matteo la capacità di parlare agli italiani e anche quella di saper ascoltare". A Meloni che invita gli alleati a non fare promesse elettorali irrealizzabili "non ho nulla da rispondere perchè sono certo che quella frase non si riferisse a noi. Dico però che sono perfettamente d'accordo: i nostri sono progetti del tutto realistici, si finanziano con tagli alle spese perfettamente realizzazbili", osserva. Una fusione tra Forza Italia e Lega? "No, siamo due forze diverse, con culture politiche diverse e ci rivolgiamo ad elettorati diversi", chiosa. (ITALPRESS). -foto agenziafotogramma.it-

  • Torino e Spal ai sedicesimi di Coppa Italia
    by Redazione on 6 Agosto 2022 at 19:51

    TORINO (ITALPRESS) - Torino e Spal raggiungono Cagliari, Udinese, Cittadella, Sampdoria, Brescia e Spezia ai sedicesimi di Coppa Italia. Il Toro passa il turno battendo 3-0 il Palermo e staccando il pass per la prossima sfida con il Cittadella. In un primo tempo avaro di emozioni i granata fanno la partita, ma ad avere l'occasione da rete più concreta sono gli ospiti: Brunori calcia a giro, ma trova una grande risposta di Milinkovic-Savic. Nella ripresa gli uomini di Ivan Juric cambiano marcia e trovano la rete del vantaggio grazie a Sasà Lukic, che si avventa su una respinta e infila alle spalle di un incolpevole Pigliacelli. Radonjic, dopo essersi visto annullare un gol, firma ugualmente il raddoppio di testa e nel finale il neo-entrato Pietro Pellegri chiude definitivamente i conti.La Spal, invece, supera 2-1 l'Empoli al Castellani e ai tempi supplementari e ora attende la vincente di Genoa-Benevento per conoscere il nome dell'avversaria dei sedicesimi. Nel primo tempo gli azzurri creano diverse occasioni da rete con Destro, Bajrami e Parisi, ma non riescono a sbloccare il punteggi. Nella ripresa i padroni di casa trovano la rete del vantaggio all'80' con Nicolò Cambiaghi, ma appena due minuti più tardi Lorenzo Dickmann rimette tutto in equilibrio e porta la sfida ai tempi supplementari. Quando sembrano profilarsi i calci di rigore e dopo un penalty tolto al Var ai toscani, la Spal conquista un clamoroso successo in pieno recupero grazie al colpo di testa vincente di Arena.- foto Image - (ITALPRESS).

  • Elezioni, sottoscritto accordo tra Letta e Di Maio
    by Redazione on 6 Agosto 2022 at 16:21

    ROMA (ITALPRESS) - "Abbiamo sottoscritto un accordo con Impegno civico. Abbiamo anche convenuto una relazione tra noi identificata nel rapporto di 92 a 8 nei collegi uninominali. Abbiamo offerto un diritto di tribuna". Lo ha detto il segretario del Pd, Enrico Letta, in conferenza stampa insieme al ministro degli Esteri e leader di Impegno civico Luigi Di Maio e Bruno Tabacci. "Le coalizioni sono definite, sono chiare - ha detto Di Maio - Mai come in questo momento parlare di gterrigtorio, famiglie e imprese significa parlare di politica estera. Lo vediamo, tutti dipende da tavoli europei, internazionale, come il Pnrr, come i grandi interventi che dobbiamo fare sul territorio per i cambiamenti climatici. Tutto si basa sulla credibilità dell'Italia. Una crediblità che con la destra non ci sarebbe". "Siamo assolutamente convinti di questa alleanza e questa intesa sulla base dell'agenda Draghi", ha aggiunto.- Foto Agenziafotogramma.it -(ITALPRESS).

  • Larghe vittorie in Coppa Italia per Spezia e Brescia
    by Redazione on 6 Agosto 2022 at 16:16

    ROMA (ITALPRESS) - Tanti gol e due nette vittorie nelle due gare del sabato pomeriggio di Coppa Italia. Passano il turno Spezia e Brescia che si sfideranno ai sedicesimi, salutano la competizione Como e Pisa nettamente battute. Lo Spezia di Gotti ha travolto 5-1 il Como privo di Fabregas. Un match che inizialmente stenta a decollare sotto il sole del Picco, i padroni di casa mantengono il possesso palla ma fanno fatica a trovare gli spazi giusti. Fin quando è Nzola a far saltare il banco al 43', andando via di forza a Binks e battendo Ghidotti con un delizioso tocco sotto. Le Aquile hanno l'occasione del raddoppio con Verde, ma nel capovolgimento di fronte arriva il pareggio di Blanco al 55', con la complicità di uno Zoet non perfetto. Ma lo Spezia torna subito avanti, con l'ingenuità di Kabashi che regala un calcio di rigore, trasformato da Verde al 60'. I padroni di casa dilagano poi con Strelec (appena entrato) al 71' e con un altro penalty, questa volta di Nzola al 76'. Partecipa alla festa del gol anche il nuovo acquisto Maldini, con il gol del 5-1 al 90'. Spezia ai sedicesimi contro il Brescia che, da parte sua si impone 4-1 in rimonta a Pisa. All'Arena Garibaldi un match vivace sin dai primi minuti ma sono i nerazzurri a sbloccare il punteggio al 20' con il tap-in di Masucci dopo la traversa di Mastinu. La risposta degli ospiti non si fa attendere e Ndoj prende per mano la squadra di Clotet: prima la gran punizione al 25' con la sfortunata deviazione di Nicolas dopo la traversa per l'1-1, poi il palo al 32', mentre Ayè si divora l'1-2 al 38'. Il francese si farà perdonare nella ripresa, sfruttando la torre di Moreo al 61'. Il tris arriva al 72' con il miglior in campo della serata: Ndoj buca Livieri (entrato al posto dell'acciaccato Nicolas) prima del punto esclamativo di Bianchi al 94'. Finisce 1-4, Brescia ai sedicesimi di Coppa Italia contro lo Spezia.- foto LivePhotoSport - (ITALPRESS).

  • Usa, Joe Biden negativo al Covid
    by Redazione on 6 Agosto 2022 at 15:11

    WASHINGTON (USA) (ITALPRESS) - Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, è tornato negativo al Covid: a renderlo noto il medico della Casa Bianca, Kevin O'Connor, precisando che Biden, 79 anni, continuerà a restare in isolamento finchè la negatività non verrà confermata da un nuovo tampone. "Il presidente continua a sentirsi molto bene", ha assicurato O'Connor.Biden, che ha completato il ciclo di vaccinazioni anche con il doppio booster, era risultato positivo al virus il 21 luglio. Dalla Casa Bianca avevano fatto sapere che era alle prese con sintomi lievi, tra cui affaticamento e tosse. Biden era risultato già negativo al Covid il 27 luglio, ma è tornato in isolamento il 30 quando un altro test ne aveva riscontrato la nuova positività.- foto agenziafotogramma.it -(ITALPRESS).