Coronavirus, da domani a Marsala chiuse le isole ecologiche tranne quella del Salato

Coronavirus, da domani a Marsala chiuse le isole ecologiche tranne quella del Salato

Il provvedimento disposto dall’Amministrazione Di Girolamo in considerazione del fatto che tutti devono permanere nelle abitazioni e che funziona il servizio di raccolta differenziata “Porta a Porta”

Sospensione temporanea delle Isole Ecologiche cittadine  a decorrere da domani, mercoledì 25 marzo, eccezion fatta che per quella del Salato che funzionerà regolarmente. 

Lo ha disposto l’Amministrazione Di Girolamoconsiderato che i cittadini debbono rimanere nelle loro abitazioni e che i rifiuti solidi urbani vengono regolarmente ritirati direttamente davanti le abitazioni con il servizio “Porta a Porta”. 

Nello specifico è stata disposta la chiusura del CCR di contrada Ponte Fiumarella, di quello di contrada Cutusio e del punto di conferimento temporaneo di contrada Fossarunza (Isola ecologica del Signorino). 

Il Sindaco Alberto Di Girolamo e il suo Vice, Agostino Licari, titolare della delega all’Ecologia hanno anche disposto che nel contempo si provveda alla eliminazione e alla bonifica delle micro discariche dislocate nel territorio comunale.

Comunicato stampa