Marsala, i carabinieri arrestano un 42enne per spaccio di droga

Marsala, i carabinieri arrestano un 42enne per spaccio di droga

L’arresto è scattato durante un controllo antidroga

Nella settimana appena trascorsa, i Carabinieri della Compagnia di Marsala hanno tratto in arresto per cessione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente GALFANO Giovanni Antonio, 42enne marsalese già noto ai militari per i suoi precedenti e gravato dalla misura di prevenzione personale della Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza. Il “via vai” di giovani assuntori dall’abitazione del GALFANO, nel pieno centro storico della città, non è infatti passato inosservato ai Carabinieri della Sezione Radiomobile che, disposti a poca distanza, ne monitoravano tutti i movimenti.

All’uscita dall’abitazione del GALFANO, quindi, i Carabinieri hanno immediatamente proceduto alla perquisizione personale di due ragazzi, trovati effettivamente in possesso di sostanza stupefacente del tipo hashish appena ricevuta dal 42enne marsalese, il quale è stato sorpreso dai militari nella sua abitazione con ancora in mano un bilancino di precisione ed il denaro costituente il prezzo della sostanza stupefacente appena ceduta. Il GALFANO, inoltre, alla vista dei Carabinieri, cercava di disfarsi di un sacchetto in plastica contenente 34 grammi di marijuana, gettandolo dalla finestra. L’involucro, tuttavia, è stato recuperato dai militari della Sezione Radiomobile e sottoposto a sequestro unitamente al materiale rinvenuto nell’appartamento ed utilizzato dallo stesso per la pesatura ed il confezionamento delle dosi.  

Accompagnato presso la Caserma “Silvio Mirarchi”, il GALFANO – al termine delle formalità di rito – è stato dichiarato in stato di arresto per cessione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. All’esito dell’udienza di convalida tenutasi nella giornata di sabato 2 maggio, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Marsala, ha disposto nei confronti del GALFANO la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel comune di residenza, prescrivendo allo stesso di non allontanarsi dal proprio domicilio dalle ore 20,00 alle 06,00.Tale arresto, che si aggiunge a quello del marsalese AMATO Christian Carlo della scorsa settimana, anch’egli trovato in possesso – sempre ad opera dei Carabinieri – di circa 500 gr. di marijuana, è il risultato di numerosi servizi predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Marsala finalizzati al contrasto della produzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Comunicato stampa