Ruba dentro le casette di Natale a Marsala, un nigeriano arrestato dai carabinieri

Ruba dentro le casette di Natale a Marsala, un nigeriano arrestato dai carabinieri

L’arresto è scattato nel centro storico della città

Nella notte di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Marsala hanno tratto in arresto per il reato di furto il nigeriano OSES Tony, classe 96, soggetto conosciuto agli operanti.

I militari dell’Arma, durante uno dei numerosi servizi espletati soprattutto nel centro storico della città, venivano allertati dalla locale centrale operativa la quale li inviava con urgenza nei pressi di Largo Zerilli, dove in questo momento è stato allestito il mercato natalizio, in ausilio a personale dell’ istituto di vigilanza “ANCR”. Giunti sul posto, dopo pochissimi istanti, sorprendevano il nigeriano all’interno di una delle casette in legno che costituiscono il mercato di Natale già bloccato dalla Guardia P. Giurata.

Sottoposto a perquisizione il giovane veniva trovato in possesso di arnesi da scasso e le tasche del giubbotto e dei pantaloni piene dioggettistica natalizia di vario genere confezionata artigianalmenteasportata poco prima.

Oses veniva per ciò tratto in arresto e, a seguito di rito direttissimo, sottoposto della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria

Comunicato stampa