Covid 19, negativo il tampone sul 79enne livornese ricoverato a Marsala

Covid 19, negativo il tampone sul 79enne livornese ricoverato a Marsala

L’uomo era stato trasbordato da una nave da crociera

L’uomo di 79 anni di Livorno, trasbordato ieri dalla nave da crociera “Costa Deliziosa” nel porto di Marsala e successivamente nell’Hospital Covid-19 di Marsala con sospetto di avere contratto il coronavirus è risultato negativo all’esame del tampone. 

A informare la cittadinanza è il Sindaco Alberto Di Girolamo, che ieri con un post su Facebook aveva invitato tutti alla calma nell’attesa del responso del tampone. 

“Desidero rassicurarvi – precisa il Sindaco Alberto Di Girolamo  – che l’uomo che era in crociera, ricoverato ieri nel nostro ospedale, è risultato negativo al Covid-19. È un’ottima notizia per il diretto interessato, per tutti i passeggeri e per il personale di bordo della nave che, dopo ore di ansia, possono finalmente tirare un sospiro di sollievo e riprendere presto la navigazione per il luogo di destinazione”.
La nave era salpata il 5 gennaio da Venezia per fare il giro del mondo. Nelle ultime ore l’uomo di 79 di Livorno ha avuto una crisi respiratoria grave e rischiava di morire. Per sua fortuna già a bordo l’anestesista-rianimatore (questo specialista è obbligatorio per i grandi natanti transoceanici) lo ha intubato e,  passando la nave in prossimità delle nostre coste, i responsabili dell’imbarcazione hanno fatto in modo che l’uomo venisse trasferito sulla terraferma e trasferito nella Rianimazione del nostro ospedale per essere meglio assistito. 

“L’augurio – conclude il Sindaco Di Girolamo – è che lo sfortunato protagonista di questa vicenda adesso4 possa guarire presto”.

Comunicato stampa