Elezioni amministrative a Marsala, il movimento “Liberi” sceglie Massimo Grillo come candidato a sindaco

Elezioni amministrative a Marsala, il movimento “Liberi” sceglie Massimo Grillo come candidato a sindaco

Massimo Grillo si è riservato di effettuare le opportune consultazioni prima di formalizzare l’accettazione definitiva della candidatura

In vista delle ormai imminenti elezioni amministrative, si è svolta una riunione alla quale hanno partecipato i deputati regionali della città Eleonora Lo Curto e Stefano Pellegrino insieme al tavolo civico, composto da Paolo Ruggieri, Arturo Galfano, Nicola Fici, Giovanni Sinacori, Enzo Sturiano, Ignazio Chianetta, Michele Gandolfo e Massimo Grillo.

 

L’incontro è stato una preziosa occasione per analizzare in maniera approfondita i problemi della città e per discutere i tratti di un programma complesso e articolato da mettere in campo per risollevare le sorti di Marsala.

 

L’assemblea ha individuato all’unanimità in Massimo Grillo la figura dotata della necessaria esperienza e competenza per sovraintendere alla realizzazione del programma e gli ha, pertanto, proposto di concorrere per la carica di primo cittadino. Massimo Grillo ha ringraziato i presenti ed ha accolto di buon grado l’invito da parte di una coalizione così forte e qualificata riservandosi di effettuare le opportune consultazioni prima di formalizzare l’accettazione definitiva della candidatura. A tal fine, nel corso dei prossimi giorni, Grillo consulterà esponenti del mondo culturale, economico e sociale della città. Altri appuntamenti importanti dei giorni a venire saranno quelli spiccatamente politici, tra i quali l’assise delgruppo dirigente di Diventerà Bellissima e di ProgettiAmo Marsala, alla quale Paolo Ruggieriproporrà di ratificare l’investitura di Grillo quale candidato sindaco.

Comunicato stampa