Abele Ajello, Diventerà Bellissima: “Tentativi di sciacallaggio politico-mediatico dopo l’approvazione dell’atto aziendale”

Abele Ajello, Diventerà Bellissima: “Tentativi di sciacallaggio politico-mediatico dopo l’approvazione dell’atto aziendale”

Il partito plaude all’operato della coordinatrice provinciale Giulia Ferro

Il Direttivo del Movimento Diventerà Bellissima di Mazara del Vallo esprime vivo compiacimento
per l’approvazione definitiva dell’atto aziendale dell’Asp di Trapani che conferma l’ospedale di Mazara del Vallo ‘Dea di Primo Livello’ e configura in struttura complessa la chirurgia ad indirizzo oncologico del nosocomio mazarese e rafforza anche altri reparti come la pediatria e la
radiodiagnostica. Riteniamo doveroso ringraziare il direttore generale dell’Asp Avv. Fabio Damiani,
il nostro Assessore Regionale alla Sanità Avv. Ruggero Razza e la nostra Coordinatrice Provinciale Avv. Giulia Ferro per lo splendido risultato ottenuto per il nosocomio mazarese che diventerà sempre più fiore all’occhiello della Sanità nella nostra Provincia. Siamo sempre più convinti che oggi la Politica debba tornare ad essere una cosa seria e pertanto
plaudiamo nuovamente al “modus operandi” della nostra rappresentante Provinciale Avv. Giulia Ferro che ancora una volta, senza troppi proclami ma con un lavoro costante e sinergico con tutti le istituzioni interessate, ha fatto sì che questo territorio potesse avere ciò che gli spettava di diritto. Purtroppo assistiamo quotidianamente a tentativi di sciacallaggio politico-mediatico su temi che
riguardano la sanità al fine di racimolare qualche consenso in più, dai quali prendiamo le distanze
perché non si può e non si deve costruire il consenso speculando sulla salute dei cittadini. Nell’epoca della politica dei selfie, riteniamo che il ritorno alla serietà sia un Dovere.

Comunicato stampa