Controlli dei carabinieri di Mazara, scattano varie denunce

Controlli dei carabinieri di Mazara, scattano varie denunce

Altre 10 persone segnalate alla Prefettura di Trapani per uso personale di droga

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo, supportati da personale della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Sicilia di Palermo, hanno condotto una serie di servizi straordinari di controllo del territorio ad ampio raggio finalizzati alla repressione e contrasto alla criminalità predatoria e alla detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Le diversificate attività eseguite nell’ambito del servizio, hanno consentito di deferire 8 soggetti in stato di libertà e di segnalarne altri 10 in qualità di assuntori di sostanze stupefacenti agli Uffici della Prefettura di Trapani.

Più nello specifico, i Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo, hanno deferito in stato di libertà un 26enne del posto poiché, nel corso della perquisizione domiciliare effettuata presso l’abitazione del giovane, sono stati rinvenuti circa 35 grammi sostanza stupefacente del tipo hashish.

I Carabinieri della Sezione Radiomobile, hanno deferito in stato di libertà cinque soggetti maggiorenni del posto ritenuti responsabilidel reato di cui all’art. 4 legge 110/1975, in quanto venivano trovati in possesso di coltelli a serramanico del genere vietato portati fuori dalle proprie abitazioni senza giustificato motivo. 

Nel quartiere di Mazara 2, i militari operanti, unitamente al personale specializzato dell’Enel, hanno eseguito mirati servizi per contrastare i furti di energia elettrica. All’esito dei controlli sono stati riscontrati cinque allacci abusivi che sono stati opportunamente messi in sicurezza dal personale tecnico e per tali episodi i responsabili verranno denunciati all’Autorità Giudiziaria competente.

Nel medesimo contesto, i militari dell’Arma, effettuando diverse perquisizioni personali, hanno identificato e segnalato come assuntori di sostanza stupefacente alla Prefettura di Trapani 10 soggetti, alcuni dei quali appena maggiorenni, poiché trovati in possesso di una modica quantità di cocaina hashish e marijuana.

comunicato stampa