Mazara, si è chiusa la manifestazione “Semplicemente Meraviglioso”

Mazara, si è chiusa la manifestazione “Semplicemente Meraviglioso”

Appuntamento al 2022 per una nuova e ancor più ricca 3° edizione

Altra serata di grande successo per la terza ed ultima serata della 2° edizione di “SEMPLICEMENTE MERAVIGLIOSO” nel lungomare di Mazara del Vallo, kermesse di eccellenza nata da un’idea di Francesco Foggia, organizzata dall’Associazione U.N.A.C. sezione di Mazara del Vallo  con  il patrocinio dell’ARS, e con la direzione artistica a cura di Alessandra Alamia,  con la professoressa paola Barranca consulente alla cultura che ha valutato e stilato le menzioni per tutti  gli insigniti  del Premio L’Opinione 2021 in collaborazione con l’avvocato Gaspare Morello Responsabile alla cultura di SEMPLICEMENTE MERAVIGLIOSO.
Come di consueto molto apprezzati gli spettacoli andati in scena nel meraviglioso lungomare San Vito , con la chiusura della serata affidata al comico siciliano massimo spata, che ha intrattenuto il numeroso pubblico con la sua comicità ironica, intelligente che analizza con modalità critiche e introspettive di spaccato di vita vissuta . La serata è stata aperta da una meravigliosa, profonda  e toccante poesia sul fatto  di cronaca ormai internazionale del rapimento della piccola Denise Pipitone che ancora dopo diciassette anni tiene il fiato sospeso sulle dinamiche correlate speriamo ad un epilogo di sogno l’agognato abbraccio tra Denise e la Madre Coraggio : Piera Maggio poesia che ha riscosso un particolare successo modulata su uno struggente sentimento che ha reso vivi e intrisi di emozione i versi declamati dal suo autore che hanno coinvolto  emotivamente la platea particolarmente predisposta all’ascolto di argomenti che riguardano la piccola Denise ormai diventata la figlia d’Italia ed entrata nei cuori degli italiani.

Nel corso della serata sono stati consegnati i premi de  ‘l’opinione 2021’ al dottore  mazarese Luciano Amato, a mister santino Giacalone e a giuseppina biondo. 

La serata inoltre ha conferito delle targhe una a Piera Maggio “Madre Coraggio “ ed una targa alla memoria di Don Gaspare Morello Sacerdote, Educatore e Politico di cui sono stati raccontati alcuni tratti biografici che fanno di Gaspare Morello una figura importante un esempio per tutti mutuando una citazione di una monografia su Don Gaspare curata da Giuseppe Rossi.

La serata  è  proseguita sulle toccanti note  non solo musicali ed ironiche della performance della famosa Drag Queen  La Santa che ha allietato la serata con il suo Show di particolare effetto ed introspezione generando sul racconto della sua vita forti emozioni al pubblico particolarmente coinvolto dall’artista che con trasformismo ed eleganza ricercata e singolare dei suoi suontuosi e luccicanti vestiti cuciti dalla  Drag Queen che ha saputo intrattenere e coinvolgere il pubblico con trasporto e con un sentimento struggente di gratitudine al Creatore di cui è stata raccontata l’origine della sua esperienza di fede che fa riflettere. La Drag Queen siciliana più famosa, conosciuta come la regina delle piume, ha portato in scena il suo repertorio per una serata esilarante di divertimento e di profonda riflessione  sui valori sulla vita…

spettacolare il gioco dello sparo di coriandoli e stelle filanti a ritmo di musica che ha intrattenuto i presenti con il naso all’insù ammaliati dal ritmo, dai colori e dalla suggestiva atmosfera  delle emozionanti scenografie artistiche.

Particolare soddisfazione hanno espresso gli organizzatori per la riuscita della tre serate di questo spettacolo Magi comico fondato sulla cultura sempre alla base dello spettacolo perché ogni occasione è buona per riflettere insieme sui grandi valori della vita.
L’organizzazione curata dall’autore dello spettacolo Francesco Foggia ha coinvolto seppure in un momento notoriamente difficile correlato agli effetti limitanti della pandemia moltissime persone e soprattutto le aziende locali, che hanno creduto a questa iniziativa con donazioni di scopo alla riuscita dello spettacolo e con l’obiettivo strategico di promuovere il nostro territorio.
Adesso appuntamento al 2022 per una nuova e ancor più ricca 3° edizione.

comunicato stampa