Coronavirus: “Rialzati Mazara”, appello della Lega di Salvini

Coronavirus: “Rialzati Mazara”, appello della Lega di Salvini

Avanzate alcune proposte per il rilancio della città

#RIALZATIMAZARA – APPELLO ALLA POLITICA, AI FUNZIONARI E ALLE PARTI SOCIALI DELLA CITTA’: SACRIFICHIAMOCI PER LA NOSTRA AMATA CITTA’, LASCIAMO PARTE DELLE NOSTRE INDENNITA’ DESTINANDOLE ALLA RIPARTENZA !
Nessuno di noi avrebbe mai pensato di poter essere travolto da una catastrofe del genere. Nessuno era preparato a tutto questo , e di certo non è il momento per ragionare con i se o con i ma.
Ognuno di noi, dai politici ai funzionari finanche i sindacati della Città, ha assunto il proprio ruolo nel tentativo di risolvere i molteplici problemi di un territorio già piegato da precedenti crisi dalle quali con stento tentavamo di risollevarci .
Oggi più che mai è arrivato il momento di restituire la fiducia ai cittadini con atti seri, pieni di responsabilità e di coraggio per mitigare più che mai gli effetti devastanti di questa Pandemia che, se ci ha visti ancora salvi dal punto di vista sanitario sta per condurci ad una seria crisi dal punto di vista sociale ed economico.
Siamo nelle Istituzioni per fare il possibile, non per scaricare responsabilità o affermare che non ci sono risorse; abbiamo l’obbligo , non solo morale, di tendere la mano a chi rimarrà ancora una volta irrimediabilmente indietro. Per questa ragione come parte Politica abbiamo messo a disposizione , ancora una volta, il nostro pensiero e la voglia di cambiamento proponendo una serie di misure che necessitano di una discussione comune, con pari oneri ed onori, partendo da ciò che ingiustamente viene additato sempre e comunque causa dei mali di ogni territorio, ovvero il ruolo della Politica e dei suoi privilegi. Riportiamo nelle case dei Mazaresi il concetto più nobile della parola Politica, quello del servizio e della dedizione verso il cittadino, dando esempio di sobrietà e concretezza a qualsiasi costo; non per sempre, ma per tutto il tempo che servirà a restituire serenità ogni singolo abitante della nostra bellissima e disgraziata Mazara del Vallo.
Qualcuno dirà che è insufficiente, qualcun altro che è provocatorio o propagandistico; noi diciamo che è solamente l’occasione per poter dire finalmente di aver dato il massimo , dimostrando la volontà di non voler lasciare soli nessuno, creando tutti insieme un clima di positività e di speranza vero volano della ripartenza.
COPERTURE ECONOMICHE :
 Riduzione del 50% dei compensi di staff ed esperti ( 4 unità) del Sindaco fino al 30 Aprile 2021; (Risparmio € 70.000)
 Riduzione del 50% con atto volontario delle indennità del Sindaco e degli Assessore fino al 30 Aprile 2021;
(Risparmio € 120.000)
 Riduzione del 50% con atto volontario delle indennità dei Consiglieri comunali fino al 30 Aprile 2021 (Risparmio € 200.000)
 Azzeramento premi produttività per Dirigenti e Posizione Organizzative fino al 30 Aprile 2021 attraverso contrattazione/concertazione sindacale; (Spese annuale circa € 100.000)

 Verifica possibilità d’uso delle somme risparmiate a seguito della sospensione da parte di CDP del pagamento delle quote capitale dei mutui contratti con la stessa Cassa Depositi e Prestiti; https://www.cdp.it/sitointernet/page/it/cdp_nuove_misure_straordinarie_per_l’emergenza_coron avirus?contentId=CSA27715
PROPOSTE DI PROROGA SCADENZE:
 Proroga presentazione istanze Rateizzazione straordinaria al 30 Settembre 2020 con prima rata con scadenza 31/10/2020;
 Proroga scadenza TARI Giugno e Settembre e canone idrico al 30 Novembre 2020;
 Posticipo del pagamento di 1 anno dei tributi locali per le startup sorte nel 2020 ;
 Riduzione immediata degli oneri d’urbanizzazione per le nuove richieste e quelle in giacenza non
espletate con pagamento posticipato al Gennaio 2021; (Deliberazione Consiglio comunale n.160 del 29/12/2016) (ComporteràmaggiorientrateperilComune–partedelleentratedaTitoliabitativi stimati nel DUP 2019/2021 in € 450.000)
PROPOSTE PER IL RILANCIO E I RELATIVI COSTI:
 1) TASSA PER L’OCCUPAZIONE TEMPORANEA DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE DEL SUOLO PUBBLICO,DEL SOTTOSUOLO E DEL SOPRASSUOLO APPROVATE CON D.S. N. 46/2002 riduzione totale o del 50% per il 2020 con scadenza 31 Ottobre 2020;
2) TARIFFE DELLA TASSA PER L’OCCUPAZIONE PERMANENTEDI SPAZI ED AREE PUBBLICHE DEL SUOLO PUBBLICO, DEL SOTTOSUOLO E DEL SOPRASSUOLO APPROVATE CON D.S. N. 46/2002 riduzione totale o del 50% per il 2020 con scadenza 31 Ottobre 2020 ;
3) IMPOSTA SULLA PUBBLICITA’ riduzione totale o del 50% per il 2020 con scadenza 31 Ottobre 2020; (Costo con riduzione al 50% € 70.000,00 – minore entrata in base a DUP 2019/21)
 Fondo da € 100.000 per il 2020 destinato al pagamento delle utenze domestiche (luce, gas, telefono) per le attività commerciali attraverso disciplina di apposito regolamento;
 Fondo Turistico da € 150.000 per il 2020. Il contributo-voucher sarà al massimo di € 150,00 (in base alla categoria ricettiva Hotel, B&B, case vacanza)ogni due persone con obbligo di pernottamento di due notti nelle strutture ricettive della Città;
 Fondo di € 100.000 a favore della settore ristorazione/Bar/Pub per contributi a fondo perduto per l’acquisto di dispositivi individuali di protezione e sanificazione periodica dei locali;
 Previsione di 30 tirocini post Laurea dalla durata di mesi 6 (retribuzione mensile di € 500,00 comprensivi costi INAIL) da affiancare agli Uffici comunali per laureati in corsi di Laurea specifici per settore del Comune di Mazara del Vallo al fine di snellire tutte le procedure burocratiche;
(Costo € 100.000)
 Creazione piccolo fondo di micro-credito destinato alle aziende in sofferenza con la garanzia del Comune;
 Aumento superficie di concessione del suolo pubblico delle attività a titolo gratuito al fine di sopperire alla riduzione dei posti causa del rispetto delle prescrizioni di sicurezza in materia di distanze;
 Riduzione del 50% per il 2020 dei diritti di istruttoria relativi alle prestazioni erogate dal SUAP (DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE n.27 del 21/02/2013) (Costo stimato su incassi 2019 € 15.000)

Mazara
del Vallo, lì 28 Aprile 2020
 Istituzione di un tavolo tecnico permanente con tutti i rappresentanti delle attività produttivite per tutta la durata della crisi;
 Raddoppio buono libro per gli studenti con famiglie in difficoltà economica, destinato anche alla digitalizzazione scolastica per l’anno scolastico 2020/2021; (Costo stimato sulla spesa 2019 € 60.000)
INIZIARE UN DIALOGO CON IL GOVERNO REGIONALE E NAZIONALE INSIEME A TUTTI I
COMUNI LIMITROFI PER:
 Pagamento di tutti i debiti certi, liquidi ed esigibili relativi a somministrazioni, forniture, appalti e obbligazioni per prestazioni professionali di Imprese, Professionisti e fornitori attraverso la richiesta di apposito fondo alla Regione Siciliana;
 Prevedere alla facoltà di proroga della scadenza della prima rata IMU;
 Apertura totale delle attività economiche della Città con il rispetto delle prescrizioni di sicurezza
con incremento dei controlli al confine del territorio vista la totale assenza del virus in Città;
“Lega Salvini – Sicilia” Sezione- Citta’ di Mazara del Vallo

Comunicato stampa