Coronavirus a Mazara, la Lega incassa l’appoggio di Db sulle proposte anti-crisi

Coronavirus a Mazara, la Lega incassa l’appoggio di Db sulle proposte anti-crisi

Il locale direttivo condivide la linea espressa dai consiglieri leghisti Randazzo e Quinci

In questo periodo così difficile dal punto di vista Socio-Economico che sta lentamente uccidendo il nostro tessuto economico colpendo in maniera quasi letale piccole e medie imprese, tecnici e
professionisti, senza dimenticare il settore pesca o quello turistico ricettivo (si pensi a ristoranti,
pub, B&b, Hotel, Bar, etc), la Politica deve dare un segnale forte non solo dal punto di vista di
gestione dell’emergenza ma anche dal punto di vista “umano”.
In tal senso il Direttivo locale di Diventerà Bellissima non può che condividere ed apprezzare la proposta indirizzata all’Amministrazione Comunale e ai Consiglieri Comunali tutti da parte della Sezione Lega di Mazara del Vallo per tramite dei consiglieri Randazzo e Quinci e del commissario
Hopps.
La proposta in questione, che sentiamo di fare anche nostra e che auspichiamo venga accolta il prima possibile, può essere così sintetizzata:

  • Riduzione del 50% dei compensi di staff ed esperti ( 4 unità) del Sindaco fino al 30 Aprile
    2021; (Risparmio € 70.000)
  • Riduzione del 50% con atto volontario delle indennità del Sindaco e degli Assessore fino al
    30 Aprile 2021;
    (Risparmio € 120.000)
  • Riduzione del 50% con atto volontario delle indennità dei Consiglieri comunali fino al 30
    Aprile 2021 (Risparmio € 200.000)
  • Azzeramento premi produttività per Dirigenti e Posizione Organizzative fino al 30 Aprile
    2021 attraverso contrattazione/concertazione sindacale; (Spese annuale circa € 100.000)
  • Verifica possibilità d’uso delle somme risparmiate a seguito della sospensione da parte di CDP del pagamento delle quote capitale dei mutui contratti con la stessa Cassa Depositi e
    Prestiti;
  • Proroga presentazione istanze Rateizzazione straordinaria al 30 Settembre 2020 con prima
    rata con scadenza 31/10/2020;
  • Proroga scadenza TARI Giugno e Settembre e canone idrico al 30 Novembre 2020;
  • Posticipo del pagamento di 1 anno dei tributi locali per le startup sorte nel 2020 ;
  • Riduzione immediata degli oneri d’urbanizzazione per le nuove richieste e quelle in giacenza non espletate con pagamento posticipato al Gennaio 2021; (Deliberazione
    Consiglio comunale n.160 del 29/12/2016) (Comporterà maggiori entrate per il Comune –
    parte delle entrate da Titoli abitativi stimati nel DUP 2019/2021 in € 450.000)
    TASSA PER L’OCCUPAZIONE TEMPORANEA DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE DEL SUOLO
    PUBBLICO,DEL SOTTOSUOLO E DEL SOPRASSUOLO APPROVATE CON D.S. N. 46/2002 riduzione totale o del 50% per il 2020 con scadenza 31 Ottobre 2020;
  • TARIFFE DELLA TASSA PER L’OCCUPAZIONE PERMANENTE DI SPAZI ED AREE PUBBLICHE
    DEL SUOLO PUBBLICO, DEL SOTTOSUOLO E DEL SOPRASSUOLO APPROVATE CON D.S. N.
    46/2002 riduzione totale o del 50% per il 2020 con scadenza 31 Ottobre 2020 ;
  • IMPOSTA SULLA PUBBLICITA’ riduzione totale o del 50% per il 2020 con scadenza 31
    Ottobre 2020; (Costo con riduzione al 50% € 70.000,00 – minore entrata in base a DUP
    2019/21)
  • Fondo da € 100.000 per il 2020 destinato al pagamento delle utenze domestiche (luce, gas,
    telefono) per le attività commerciali attraverso disciplina di apposito regolamento;
  • Fondo Turistico da € 150.000 per il 2020. Il contributo-voucher sarà al massimo di € 150,00
    (in base alla categoria ricettiva Hotel, B&B, case vacanza)ogni due persone con obbligo di
    pernottamento di due notti nelle strutture ricettive della Città;
  • Fondo di € 100.000 a favore della settore ristorazione/Bar/Pub per contributi a fondo
    perduto per l’acquisto di dispositivi individuali di protezione e sanificazione periodica dei
    locali;
  • Creazione piccolo fondo di micro-credito destinato alle aziende in sofferenza con la
    garanzia del Comune;
  • Aumento superficie di concessione del suolo pubblico delle attività a titolo gratuito al fine
    di sopperire alla riduzione dei posti causa del rispetto delle prescrizioni di sicurezza in
    materia di distanze;
  • Riduzione del 50% per il 2020 dei diritti di istruttoria relativi alle prestazioni erogate dal
    SUAP (DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE n.27 del 21/02/2013) (Costo stimato su incassi 2019 € 15.000)
  • Istituzione di un tavolo tecnico permanente con tutti i rappresentanti delle attività produttive per tutta la durata della crisi;
  • Raddoppio buono libro per gli studenti con famiglie in difficoltà economica, destinato
    anche alla digitalizzazione scolastica per l’anno scolastico 2020/2021; (Costo stimato sulla
    spesa 2019 € 60.000).
    In questo periodo storico la politica svolge un ruolo fondamentale e l’amministrazione
    comunale, più vicina al cittadino ha dovere, per prima di intervenire in ogni caso.
    Da parte nostra c’ è disponibilità, anche immediata, per fare una incisiva azione politica in comunione d’intenti con tutte le forze del centro destra; per un ruolo di opposizione equilibrato, costruttivo per il bene della città e dei mazaresi.

Il Direttivo