Coronavirus, Db chiede l’intervento dell’esercito a Mazara

Coronavirus, Db chiede l’intervento dell’esercito a Mazara

La richiesta del locale direttivo indirizzata al sindaco Quinci

In questo periodo così difficile per tutti noi, ci sentiamo di ringraziare tutti coloro che a vario titolo stanno affrontando questa emergenza in prima linea, combattendo questa GUERRA con un nemico subdolo ed invisibile chiamato Covid-19. Il nostro pensiero è quotidianamente rivolto agli uomini e le donne della Polizia Municipale e delle Forze dell’Ordine, ai Medici, agli Infermieri e tutto il personale che opera nell’ambito sanitario, agli Autotrasportatori, ai Farmacisti e coloro che operano nel Settore Alimentare.
A tal proposito, per tutelare la loro salute e la nostra e per non rendere vani tutti gli sforzi fatti fino ad ora, ci sentiamo di rivolgere un appello alla nostra Comunità: Restiamo a casa e atteniamoci alle direttive che ci vengono date. Invitiamo, inoltre, il Sindaco Dott. Salvatore Quinci a richiedere al Prefetto di Trapani il potenziamento del controllo attraverso l’Esercito così da presidiare al meglio l’intero territorio.
L’Esercito dovrà coadiuvare le altre forze in campo, nonostante stiano svolgendo un eccellente lavoro, in modo da consentire un controllo maggiormente capillare.
Comprendiamo che è una scelta “drastica” ma assolutamente necessaria, a nostro avviso, per evitare che l’inosservanza di pochi possa inficiare i sacrifici che la maggior parte della popolazione Mazarese sta facendo.

Comunicato stampa