Denise, dalla Russia la speranza di ritrovarla. Piera Maggio: “Restiamo con i piedi per terra”

Denise, dalla Russia la speranza di ritrovarla. Piera Maggio: “Restiamo con i piedi per terra”

In corso gli accertamenti del caso

Da qualche ora è prepotentemente tornata alla ribalta la speranza di poter ritrovare Denise Pipitone, la bambina di 4 anni scomparsa da Mazara del Vallo il 1° settembre 2004. Motivo? Il promo di lancio della puntata di domani sera della trasmissione Chi l’ha Visto? nella quale si parlerà nuovamente del caso prendendo spunto dall’appello a una TV russa lanciato da una ragazza in cerca della madre e che ha detto di essere stata rapita da piccola. L’età di questa ragazza coinciderebbe con quella di Denise (oggi 20enne) e in tanti ne avrebbero anche colto la somiglianza con Piera Maggio. Ovviamente, gli accertamenti del caso sono tuttora in corso e la stessa mamma di Denise poco fa sui social ha dichiarato: “In merito alle ultime notizie, rimaniamo con i piedi ben saldati a terra. Chiediamo ulteriori verifiche attraverso il Dna”. La stessa Piera Maggio e il suo storico avvocato Giacomo Frazzitta sarebbero in partenza per a Russia per seguire la vicenda da vicino.