Denise, una commissione d’inchiesta in Parlamento

Denise, una commissione d’inchiesta in Parlamento

L’iniziativa è dei deputati Alessia Morani e Carmelo Miceli

Sarà una commissione di inchiesta parlamentare a cercare di fare chiarezza sulle tante mancanze delle indagini condotte a Mazara del Vallo a partire dal 1° settembre 2004, ovvero dal giorno del rapimento di Denise Pipitone. La novità è stata resa nota oggi pomeriggio nel corso della puntata odierna della trasmissione Rai “Ore 14” condotta da Milo Infante. L’iniziativa è di due parlamentari del Partito democratico, Alessia Morani e Carmelo Miceli, che stanno già lavorando con l’obiettivo di presentare a stretto giro un disegno di legge ad hoc che istituisca, se il Parlamento lo vorrà, una commissione che dovrà rileggere le carte con lo scopo di individuare eventuali responsabilità. Una novità importante che ben presto potrebbe essere affiancata anche dalla notizia della riapertura delle indagini da parte della procura di Marsala dopo i tanti elementi tantomeno singolare tornati alla ribalta della cronaca in queste settimane dopo il caso di Olesya Rostova e l’approfondimento di alcune trasmissioni nazionali.