Mazara, fuori parametri l’acqua a Ramisella (nitrati) e a San Miceli (coliformi e carica batterica)

Mazara, fuori parametri l’acqua a Ramisella (nitrati) e a San Miceli (coliformi e carica batterica)

I dati sono stati pubblicati lo scorso 15 dicembre sul sito internet del comune

Dopo quasi due mesi sono stati pubblicati lo scorso 15 dicembre sul sito internet del comune di Mazara del Vallo i risultati delle nuove analisi sull’acqua destinata al consumo umano. Nel dettaglio, i prelievi sono stati eseguiti lo scorso 18 novembre in quattro punti: Serbatoio Casa dell’Acqua, Serbatoio Ramisella, Pozzo San Miceli e fontanella via Ugo La Malfa. Per quanto riguarda la Casa dell’Acqua, i risultati sono buoni e tutti i parametri utilizzati rientrano nei valori consentiti dalla legge. Idem per l’acqua analizzata presso la fontanella di via Ugo La Malfa. Discorso diverso, invece, per Ramisella e San Miceli: in entrambi i casi le analisi hanno evidenziato valori e parametri fuori norma. Nell’acqua prelavata a Ramisella è stata riscontrata una presenza di nitrati pari a 119,5 mg/l, ben al di sopra del limite consentito di 50 mg/l, mentre nel caso di San Miceli l’irregolarità riscontrata riguarda la presenza oltre soglia consentita della carica batterica e dei coliformi.