Mazara, interrogazione dei consiglieri Quinci e Randazzo su piazzetta dello Scalo

Mazara, interrogazione dei consiglieri Quinci e Randazzo su piazzetta dello Scalo

I due consiglieri comunali chiedono all’amministrazione intervenuti urgenti

Con la presente,
I Sottoscritti Consiglieri comunali, Giorgio Randazzo e Ilenia Quinci iscritti al Gruppo Misto
rappresentanti della “Lega Salvini Premier”;
VISTI i sopralluoghi nella Piazzetta dello scalo effettuati dal proponente in data 17 Maggio 2019,
19 Maggio 2019, 17 Giugno 2019, 3 Luglio 2019, 18 Luglio 2019, 19 Luglio 2019, 10 Agosto 2019,
13 Agosto 2019, 21 Agosto 2019, 30 Agosto 2019, 31 Agosto 2019, 5 Settembre 2019, 27
Settembre 2019, 30 Settembre 2019, 1 Ottobre 2019, 3 Ottobre 2019, 6 Febbraio 2020, 11
Febbraio 2020 e 22 Febbraio 2020 puntualmente documentanti con foto e video in cui si evince lo
stato di totale abbandono di Piazzetta dello Scalo con la presenza di numerosi ambulanti abusivi
con relativi prodotti destinati al consumo umane conservati senza il rispetto di alcuna prescrizione
sanitaria, di rifiuti soldi urbani di ogni tipo e la totale assenza di controlli se non sporadici nonché
l’assenza di un adeguato sistema di pulizia della Piazza e di un servizio di videosorveglianza
efficiente;

CONSIDERATA fondamentale la cura della Piazza, simbolo della vocazione marinara della nostra
Città , oggetto di numerose visite turistiche;

RITENUTO imprescindibile il rispetto della normativa in vigore in materia di igiene e sanità dei
luoghi nonché dei prodotti destinati ai consumatori e tutelare tutte quelle attività commerciali in
regola danneggiate da un abusivismo selvaggio e ormai “costante”;

SI INTERROGA

L’Amministrazione comunale nella persona del Sindaco al fine di conoscere i seguenti aspetti :
1. Quali azioni intenda intraprendere a garanzia della fruibilità, la sicurezza e il decoro dei
luoghi;
2. Quali azioni intenda intraprendere a tutela dei commercianti legalmente autorizzati vittima
di una concorrenza “sleale e illegale”;
3. Se intenzione di questa A.C. riaprire l’immobile destinato al commercio al dettaglio con la
conseguente rimozione dell’attuale sede del commercio al dettaglio in vetro obsoleta e non
all’altezza delle esigenze commerciali della Città;
4 Se è intenzione di questa A.C. valutare l’ipotesi di istituire apposita “ZTL” commerciale
aperta ai soli addetti ai lavori nelle ore di punta degli scambi commerciali attraverso la presenza
costante della P.M. che monitori le arterie limitrofe e la sicurezza del commercio;
Certi di un Vostro immediato riscontro, si richiede risposta scritta e urgente secondo le modalità
previste dal Regolamento sui Lavori del Consiglio comunale.

Mazara del Vallo, lì 25 Febbraio 2020

Comunicato stampa