Operazione antiabusivismo commerciale della Polizia Municipale in piazzetta dello Scalo a Mazara

Operazione antiabusivismo commerciale della Polizia Municipale in piazzetta dello Scalo a Mazara <br><br>

Il bilancio è di 180 chilogrammi di pesce sequestrato in quanto privo di ogni etichettatura e tracciabilità

Con tre distinte operazioni a distanza di poche ore  la Polizia Municipale di Mazara del Vallo diretta dal comandante Salvatore Coppolino è intervenuta questa mattina in piazzetta dello Scalo per contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale. Il bilancio è di 180 chilogrammi di pesce sequestrato con ordine di distruzione in quanto privo di ogni etichettatura e tracciabilità.

Gli agenti sono intervenuti una prima volta alle 8,30 sorprendendo alcuni abusivi dediti alla vendita del pesce che alla vista degli agenti si sono dati alla fuga lasciando il prodotto in terra; stesse scene negli altri due interventi effettuati alle ore 11,30 ed alle 12,45 circa.

“Proseguiremo gli interventi in maniera costante – assicura il Comandante Coppolino – per debellare il fenomeno dell’abusivismo commerciale della vendita del pesce che rappresenta anche un potenziale pericolo per la salute pubblica”.

Comunicato stampa