Il Distretto della Pesca a Bari per avviare un rapporto di collaborazione con il Ciheam

Il Distretto della Pesca a Bari per avviare un rapporto di collaborazione con il Ciheam

Il Ciheam è un’organizzazione intergovernativa mediterranea dedicata allo sviluppo sostenibile dell’agricoltura e della pesca, alla sicurezza alimentare e nutrizionale e alle aree rurali e costiere

Il Presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Nino Carlino, ed il Presidente del Centro di Competenza Distrettuale, Giovanni Basciano, sono stati in Puglia, a Bari e a Tricase, per una serie di incontri al CIHEAM, di cui fa parte anche lo IAMB, l’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari. Fondata nel 1962, CIHEAM è un’organizzazione intergovernativa mediterranea dedicata allo sviluppo sostenibile dell’agricoltura e della pesca, alla sicurezza alimentare e nutrizionale e alle aree rurali e costiere. È composta da 13 Stati membri (Albania, Algeria, Egitto, Francia, Grecia, Italia, Libano, Malta, Marocco, Portogallo, Spagna, Tunisia e Turchia) e opera attraverso i suoi 4 Istituti con sede a Bari, Chania (Grecia), Montpellier (Francia) e Saragozza (Spagna) e il quartier generale con sede a Parigi. CIHEAM collabora con diverse organizzazioni internazionali e regionali. Particolarmente interessanti gli incontri con il Direttore della struttura, Maurizio Raeli, e con Biagio Di Terlizzi, Antonio Errico e Paolo Fiume. “Si tratta di un organismo di levatura internazionale – dicono Carlino e Basciano – con cui sono state poste le basi per l’avvio di attività comuni.”   CIHEAM Bari è un centro di formazione post-laurea, ricerca scientifica applicata e progettazione di azioni di partenariato, nell’ambito di programmi di ricerca e cooperazione internazionali. In linea con il piano d’azione 2025 per il Mediterraneo, CIHEAM Bari è coinvolta in una serie di attività che forniscono una piattaforma per le istituzioni e le organizzazioni che desiderano cooperare nell’area del Mediterraneo. Attraverso una costante attenzione al dialogo istituzionale nella regione mediterranea, CIHEAM-IAMB è coinvolto in una vasta gamma di attività che vanno dai programmi internazionali e piani strategici nazionali, alle iniziative locali. Tutte le azioni sono svolte in modo da rispettare le risorse naturali e la biodiversità per migliorare l’agricoltura e la pesca sostenibile e affrontare le sfide della globalizzazione.

 Comunicato stampa