Una parte del Mercato Agro-alimentare di Mazara sarà utilizzata come sede del Distretto della Pesca

Una parte del Mercato Agro-alimentare di Mazara sarà utilizzata come sede del Distretto della Pesca

Il distretto e il comune hanno sottoscritto un accordo di collaborazione

Su proposta dell’Assessore comunale alle Attività Produttive e Politiche Comunitarie Vincenzo Giacalone, la Giunta Municipale ha autorizzato la stipula di un accordo di collaborazione tra Comune e Cosvap (Consorzio Siciliano per la Valorizzazione del Pescato) – Distretto della Pesca e della Crescita Blu, che prevede la concessione in comodato d’uso gratuito da parte del Comune di alcuni locali del nuovo Mercato agroalimentare del porto nuovo, che saranno utilizzati dal Cosvap quale sede delle proprie attività.

Ciò consente – si legge nella deliberazione di Giunta n. 108/2020 – azioni di coordinamento tra Comune e Cosvap per la presentazione e la partecipazione a progetti di promozione dello sviluppo economico-sociale e dei servizi pubblici ad esso connessi nonché azioni comuni a tutela dell’ambiente, del settore ittico e dei comparti economici collegati.

“Grazie a questo accordo di collaborazione – sottolinea l’Assessore Vincenzo Giacalone – potremo anche sbloccare l’apertura attesa da anni del mercato agroalimentare, per il quale abbiamo già ottenuto il decreto di variante di concessione da parte dell’Assessorato regionale al Territorio e Ambiente. Dopo la concessione in passato di alcuni box ad aziende ortofrutticole e la concessione di alcuni locali all’Iamc Cnr,  la concessione al Cosvap di alcuni uffici di un’ala del mercato agroalimentare consentirà un controllo quotidiano anche sulle aree comuni e l’organizzazione di eventi nell’area mercatale che intendiamo sviluppare”.

Responsabile del procedimento è il funzionario comunale arch. Antonella Russo.

La deliberazione di Giunta n. 108/2020 e l’allegato schema di accordo di collaborazione sono in fase di pubblicazione nell’albo pretorio online.

comunicato stampa