Scritte razziste, comunicato stampa di “Siamo Mazara”

Scritte razziste, comunicato stampa di “Siamo Mazara”

Il Gruppo civico Siamo Mazara condanna il vile gesto, esprime solidarietà ad alunni, docenti e non docenti della scuola

Le ignobili scritte xenofobe e antisemite comparse proprio alla vigilia del “Giorno della Memoria” all’interno della scuola elementare “A. Rizzo Marino” di Mazara del Vallo, degne dei peggiori rigurgiti fascisti e della nostra società in tal senso assai permissiva, dimostrano che mai come adesso è importante ricordare le parole di Primo Levi: “Quelli che non ricordano il passato sono condannati a ripeterlo…”.

Il Gruppo civico Siamo Mazara condanna il vile gesto, esprime solidarietà ad alunni, docenti e non docenti della scuola “A. Rizzo Marino” e auspica che le Forze dell’Ordine possano al più presto perseguire gli autori dell’infame azione.

Da ultimo comunica che il gruppo aderisce alla campagna raccolta firme per l’adozione della legge che punisca la propaganda di fascismo e nazismo, anche online, promossa dal piccolo comune di Stazzema segnato da una delle più tragiche stragi di civili messe in atto dai militari tedeschi nell’agosto del 1944.

comunicato stampa