Dragaggio del porto canale, la dichiarazione del sindaco di Mazara

Dragaggio del porto canale, la dichiarazione del sindaco di Mazara

Il sindaco si augura che i lavori pulizia proseguiranno senza ulteriori ritardi

«Con rammarico prendo atto dell’operazione di Polizia che ha portato alla luce presunte attività illecite negli uffici del Genio Civile di Messina e Trapani. Mi giunge notizia che già il Dipartimento Regionale Tecnico nella persona di Salvo Lizzio si sia già attivato per avviare la procedura di sostituzione del direttore dei lavori del  dragaggio del porto canale di Mazara del Vallo. Resto fiducioso e mi auguro che i lavori pulizia proseguiranno senza ulteriori ritardi».

Lo dichiara il Sindaco Salvatore Quinci, a seguito degli arresti avvenuti ieri mattina, legati a presunte mazzette agli uffici del Genio Civile di Messina e Trapani.

 Comunicato stampa