Mazara, il consiglio comunale ha approvato la Tari 2021

Mazara, il consiglio comunale ha approvato la Tari 2021

La seduta si è tenuta nell’aula consiliare

E’ terminata nel tardo pomeriggio la seduta del consiglio comunale di Mazara, riunitosi ieri in seduta di prosecuzione, dopo che il giorno prima i lavori erano stati chiusi sulla trattazione di un punto all’odg. Il consesso civico mazarese ha proseguito la trattazione degli atti deliberativi, approvando il regolamento che istituisce la figura di guardia ambientale volontaria comunale per la tutela degli animali d’affezione e la lotta al randagismo, il regolamento per la tutela e valorizzazione delle attività agro alimentari tradizionali locali con l’istituzione della “De.CO. Mazara Valley” . Ed ancora, sono stati approvati: il regolamento per la disciplina dell’utilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata, il regolamento sulle misure di contrasto dell’evasione dei tributi locali e il regolamento per l’istituzione e la disciplina del canone unico patrimoniale e del canone di concessione per l’occupazione delle aree e degli spazi appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile destinati a mercati realizzati anche in strutture attrezzate. Approvati, infine, alcuni debiti fuori bilancio, la conferma delle aliquote Imu e Irpef, il Pef, e le tariffe Tari per il 2021.