Trasporta oltre due chilogrammi di cocaina: arrestato dalla Polizia a Mazara

Trasporta oltre due chilogrammi di cocaina: arrestato dalla Polizia a Mazara

L’arrestato è un 67enne

Trasportava oltre 2 chilogrammi di cocaina pura, ilsessantasettenne arrestato nei giorni scorsi, nel comune di Mazara del Vallo, dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Trapani.

L’uomo è stato controllato dai poliziotti mentre si accingeva a raggiungere la città a bordo di un’autovettura.

Gli agenti, insospettiti dal suo particolare comportamento, hanno deciso di accompagnarlo in Questura, dove hanno proceduto a perquisire il veicolo. 

Nel corso delle ricerche, gli operatori della Polizia di Statohanno trovato un sacco in tela, nascosto sotto un sedile, contenente due grossi involucri di droga del peso di oltredue chili e trecento grammi.

Il sessantasettenne è stato così tratto in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

Il provvedimento, su richiesta della Procura della Repubblica di Marsala, è stato poi convalidato dal GIP, cheha disposto per l’indagato la custodia cautelare in carcere.

comunicato stampa

Agenzia di Stampa Italpress - Top News sulla notizia con una squadra veloce ed affidabile

  • Ucraina, Tajani “Serve una pace giusta con il ritiro della Russia”
    by Redazione on 4 Dicembre 2022 at 20:36

    ROMA (ITALPRESS) - "E' molto difficile poter raggiungere un accordo in tempi rapidi ma non bisogna rinunciare a un percorso diplomatico. Io penso che Stati Uniti, Cina e Turchia possano svolgere un ruolo molto forte per cercare di convincere Putin a sedersi al tavolo. Raggiungere la pace è la conclusione di una trattativa e per quanto ci riguarda la pace è una pace giusta, cioè senza la sconfitta dell'Ucraina". Lo ha detto il ministro degli Esteri, Antonio Tajani, ai microfoni di "Che tempo che fa" su Raitre."La Russia dovrebbe ritirarsi dai territori che ha invaso e dovrebbe smettere di lanciare missili contro la popolazione inerme, perchè usare il Generale Inverno in questa fase significa colpire i cittadini, i militari sanno bene come proteggersi - ha aggiunto -. Se i russi volessero dimostrare di sedersi a un tavolo e raggiungere un accordo potrebbero iniziare dalla centrale nucleare di Zaporizhzhia, far arrivare gli esperti delle Nazioni Unite e cominciare a dialogare: questo sarebbe un test vero, capiremmo se Putin vuole una soluzione positiva o no".- foto Agenziafotogramma.it -(ITALPRESS).

  • Tre gol al Senegal, Inghilterra ai quarti contro i Bleus
    by Redazione on 4 Dicembre 2022 at 20:11

    AL KHOR (QATAR) (ITALPRESS) - L'Inghilterra soffre in avvio ma poi domina e vince per 3-0 contro un Senegal che esce dal campo troppo presto. Una sfida già indirizzata nella prima frazione grazie alle reti di Henderson e Kane, impreziosite poi dal tris di Saka in avvio di ripresa. Inglesi, dunque, tra le migliori 8 del mondo, prossimo ostacolo la Francia, campione in carica, che nel pomeriggio ha battuto per 3-1 la Polonia. Avventura finita, invece, per il Senegal.Tra le fila dei Tre Leoni manca Sterling, assente per motivi familiari. La prima grande occasione è per gli africani e arriva al 22'. Diatta sfrutta un errore di Maguire e dalla destra mette un cross sul quale si avventa Dia, che anticipa Stones ma spara alto da pochi passi. Lo stesso attaccante della Salernitana sfiora l'1-0 dieci minuti più tardi, quando calcia di sinistro dopo una bella imbucata di Sarr ma Pickford gli sbarra la strada con un ottimo intervento. Due errori pesanti che vengono puniti al 39'. Bellingham accelera ed entra in area sulla sinistra, mettendo una palla a rimorchio all'indietro sulla quale arriva Henderson che di prima intenzione insacca con il mancino.I senegalesi vanno in confusione e concedono campo ai loro avversari che, in pieno recupero, raddoppiano grazie a una rapida ripartenza. Bellingham serve Foden che apre per Kane, il capitano, tutto solo, si invola verso la porta trafiggendo con il destro Mendy per il 2-0 che manda le due formazioni a riposo. Gli uomini di Southgate riprendono a macinare gioco fin da subito e al 12' trovano il tris. Foden si allarga sulla sinistra e crossa sul primo palo per Saka, che anticipa il diretto marcatore e insacca il 3-0 con un tocco ravvicinato. Il resto della gara è pura accademia, con i britannici che abbassano il ritmo e gestiscono senza problemi il possesso del pallone e con gli uomini di Aliou Cissè incapaci di reagire. In pieno recupero c'è ancora tempo per un palo esterno colpito in spaccata da Rashford: il risultato non cambierà più. Sabato, alle 20, l'Inghilterra affronterà la Francia in un quarto di finale che promette spettacolo.- foto LivePhotoSport -(ITALPRESS).

  • Giroud e Mbappè lanciano la Francia ai quarti, Polonia ko
    by Redazione on 4 Dicembre 2022 at 16:16

    DOHA (QATAR) (ITALPRESS) - Prosegue il cammino di una Francia sempre più convincente al Mondiale del Qatar. I campioni in carica di Didier Deschamps hanno vinto 3-1 contro la Polonia negli ottavi di finale: decisive le reti segnate da Giroud e Mbappè (doppietta) e bleus ai quarti. La Francia ha provato a gestire il possesso del pallone sin dai primi minuti di gioco, rispetto alla gara contro la Tunisia Deshcamps ha schierato il miglior undici possibile: gara da record per Hugo Lloris, il portiere transalpino ha eguagliato Lilian Thuram con 142 presenze in nazionale, di cui 17 ai campionati del Mondo. La prima occasione è capitata proprio ai campioni del mondo in carica, ma la conclusione dalla distanza di Tchouameni è stata deviata in corner da Szczesny. Diverse le occasioni - una non sfruttata da Lewandowski al 21' -, ma alla fine a sbloccare il match ci ha pensato il solito Giroud, col diagonale mancino imparabile per il polacco della Juventus. Una rete fondamentale per l'attaccante del Milan, diventato il miglior marcatore della nazionale francese con 52 reti (superato Thierry Henry). Nella ripresa il numero 9 si è visto annullare un gol in mezza rovesciata per via di un fallo, ma a quindici minuti dal termine del tempo regolamentare ci ha pensato Mbappè a chiudere i giochi con un tiro da fermo sul palo del portiere. Poco prima della segnalazione del recupero Mbappè ha trovato il gol del 3-0 con una conclusione ad incrociare sul secondo palo dopo un assist di Thuram dalla sinistra. In pieno recupero è stato assegnato un rigore alla Polonia per un fallo di mano di Upamecano sul cross di Grosicki: Lewandowski si è fatto parare il rigore da Lloris, ma l'arbitro ha fatto ripetere la conclusione e il polacco ha trovato la rete fissando il risultato sul 3-1. Francia ai quarti, polacchi a casa.- foto Image - (ITALPRESS).

  • Infrastrutture, Salvini “Sconfiggere i professionisti del No”
    by Redazione on 4 Dicembre 2022 at 16:06

    GENOVA (ITALPRESS) - "La mission che ci siamo dati è quella di abbattere muri, costruire ponti e sconfiggere i professionisti del no. Nella stesura del nuovo Codice degli appalti terremo conto di questo, non è possibile che un Tar blocchi milioni di euro di investimenti: è giusto ascoltare tutti, ma a un certo punto bisogna prendersi l'onere di decidere". Lo ha detto Matteo Salvini, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, a margine della firma del protocollo d'intesa sulla Gronda di Genova.Con questo documento, ha aggiunto il ministro, "lasciamo agli atti un impegno che vincola qualsiasi amministrazione di qualsiasi colore a procedere in questa direzione. Altre opere pubbliche finanziate e quasi eseguite sono state bloccate per cambi di colore politico e abbiamo perso decenni. Chiunque verrà dopo di me sarà impegnato a rispettare la parola data. Le istituzioni si impegnano a dare a genovesi e italiani un'infrastruttura di cui c'è fame, indietro non si torna".- foto Agenziafotogramma.it -(ITALPRESS).

  • Renzi “Partito unico Italia Viva-Azione nel 2024”
    by Redazione on 4 Dicembre 2022 at 15:01

    MILANO (ITALPRESS) - "Mi auguro che nel 2024 il partito unico con Azione sia la casa definitiva dei nostri progetti politici, europei ed italiani". Così Matteo Renzi durante l'assemblea nazionale di Italia Viva a Milano. "Lo faremo soprattutto sapendo che di tempo ne abbiamo un pò meno, di entusiasmo così così, ma chi è stato oggetto di tutte le aggressioni di cui siamo stati oggetto noi dà del tu alla libertà e ha tanta voglia di futuro". "Da qui al 2024 dobbiamo continuare il percorso di federazione con Azione - ha aggiunto -. Chiederò a Teresa Bellanova e a Ettore Rosato di essere nel comitato della federazione per evitare di fare cose strampalate e sono sicuro che non si faranno". "Fino alle prossime elezioni europee il governo regge. Quello è il momento in cui rischia di andare a casa", ha detto poi il leader di Italia Viva a "Mezz'ora in più" su Rai3. "Noi siamo molto seri. Non votiamo la manovra perchè non siamo in maggioranza, ma facciamo proposte concrete al governo. Speriamo che facciano così anche altre parti dell'opposizione", ha spiegato l'ex premier. "Per me la legge di bilancio è molto mediocre. Aumentano benzina e sigarette, son robe da prima repubblica", ha aggiunto.- foto Agenziafotogramma.it -(ITALPRESS).