Mazara, aggiudicata la gara per l’estumulazione di 241 salme nel reparto 13 del cimitero

Mazara, aggiudicata la gara per l’estumulazione di 241 salme nel reparto 13 del cimitero

Pubblicato l’Avviso e l’elenco dei loculi da estumulare del reparto 35

-Lavori estumulazione reparto n. 13 Sarà l’impresa Giacalone Vincenzo di Mazara del Vallo ad effettuare gli interventi di estumulazione di 241 salme nel reparto n. 13 del vecchio cimitero comunale e ad adeguare le dimensioni dei loculi per la riutilizzazione. Con determina del dirigente del 3° settore comunale “Servizi alla Città e alle Imprese” arch. Maurizio Falzone (responsabile del procedimento ing. Marcello Bua) è stato approvato il verbale di gara Mepa (Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione) con affidamento all’impresa risultata prima in graduatoria con un ribasso di circa il 48% sull’importo a base d’asta di circa 60mila euro, per un importo netto di aggiudicazione di 37.675,75 oltre Iva, compresi euro 4mila 886,85 di oneri di sicurezza non soggetti a ribasso. L’impresa procederà a liberare i 241 loculi del reparto n. 13, le cui concessioni hanno superato i 50 anni e sono pertanto scadute e per le quali gli eredi non hanno esercitato il diritto di rinnovo, come previsto dal regolamento. I resti delle salme verranno ricomposti singolarmente in applicazione delle prescrizioni vigenti con scritta di riconoscimento individuale e conservati in apposito luogo all’interno dell’impianto cimiteriale. I loculi liberati saranno adeguati nelle dimensioni, dagli attuali 60 cm a 75 cm, con imbiancatura/disinfestazione, rifacimento delle solette deteriorate e ripristino di tratti di muratura con intonaco. –Avviso estumulazione reparto n. 35. Pubblicato nell’albo pretorio online del portale istituzionale l’avviso del funzionario responsabile dei Servizi Cimiteriali Antonino Ingargiola con il quale si comunica alla cittadinanza che “si è provveduto a censire il reparto n. 35 del vecchio cimitero ed approvare il relativo elenco dei defunti che occupano loculi da più di 50 anni”. Sono 251 le salme da estumulare. Anche il relativo elenco è pubblicato nell’albo pretorio online. I cittadini interessati a mantenere e rinnovare la concessione dei loculi occupati dai propri estinti dovranno fare esplicita richiesta presso gli uffici Cimiteriali, attivando le procedure per il rinnovo entro e non oltre il 14 aprile 2021”. Per leggere l’Avviso e consultare l’elenco cliccare il link: Avviso servizi cimiteriali ed elenco reparto n. 35 Come noto, per fronteggiare l’emergenza della carenza loculi, l’Amministrazione ha disposto con ordinanza sindacale n. 22 del 13 febbraio 2020 la requisizione temporanea di loculi regolarmente dati in concessione.
In aggiunta agli imminenti interventi di estumulazione sopradescritti, nel piano delle opere pubbliche 2021, è stato previsto un investimento di circa 600mila per la realizzazione di nuovi loculi.

comunicato stampa